LG presenta il display con le cornici più sottili al mondo

LG-1080p-smartphone-display-with-0.7mm-narrow-bezel

LG Mobile, la divisione smartphone più grande di LG, ha spinto molto, negli ultimi anni, sull’ottimizzazione degli spazi nei propri smartphone. Gli ingegneri, con LG G2 e G3, sono riusciti a donare al mercato smartphone con il lato frontale occupato quasi interamente dal display.

La casa coreana, però, lavora instancabilmente per superarsi e si prevedono grandi passi in avanti; la dimostrazione è il nuovo display LCD FULL HD da 5,3″, dotato delle cornici più strette mai viste su un pannello. Il bordo è di soli 0,7 mm, superando lo spessore di una carta di credito (0,8 mm) ed è incredibile pensare che solo un anno e mezzo fa LG imponeva lo stesso record con un display dalle cornici laterali di 2,3 mm.

Il display utilizza una nuova tecnologia di produzione denominata Neo Edge ed è il primo pannello al mondo ad utilizzare la Advanced In-Cell Technology (AIT), che usa un particolare adesivo per sigillare i bordi lungo tutta la cornice, invece del comune nastro biadesivo. Questa procedura è più economica, impermeabilizza i bordi ed evita dispersioni della luce di retroilluminazione; è così che LG ha ottenuto il display con i bordi più sottili al mondo.

LG dimostra che si può arrivare a risultati incredibili per quanto riguarda l’ottimizzazione degli spazi. L’eccitazione generata da questo annuncio, però, non dovrebbe oscurare due considerazioni, che molti utenti tendono a fare: la prima riguarda la poca praticità ed il fastidio di tocchi involontari dovuti ad un display con cornici così sottili; la seconda è la fragilità, dovuta ad uno strato di protezione così sottile. Se per la prima, dipende molto da come si utilizza lo smartphone, la fragilità non è una delle feature di questo pannello, che LG garantisce essere molto più solido di un display a cornici più spesse.

Il mondo degli smartphone sta prendendo la strada giusta secondo voi? Molti produttori stanno spingendo sull’eliminazione dei bordi, ma altri continuano a ritenerli indispensabili, voi cosa ne pensate? Eccovi, allora, qualche immagine per rifletterci.

 

 

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • matteo piccapietra

    io ho già scritto sul cavalcavia del mio paese :” + DISPLAY -CORNICI ” :D

  • markisha1979

    Ma che fissa hanno coi peperoni in LG???

    • simone

      i colori xD

  • Ivan

    Basterebbe fare in modo che i bordi laterali del display non siano sensibili al tocco (anche solo 1mm per parte). Risultato: l’approccio touch rimane lo stesso di adesso ma quando si tratta di visualizzare foto, filmati o giochi ed altro si avranno tutti i vantaggi di uno schermo grande in un corpo ottimizzato.

    • Antonio

      troppo complicato, si dovrebbero ottimizzare miriadi di app, moltissime hanno i comandi per tornare indietro, menù, ecc.. negli ‘spigoli’ dello schermo, un lavoro del genere per un solo smarphone..bello sognare

  • Bio’

    Bhè allora dobbiamo aspettarci un g4 da urlo!

    • Antonio

      Non credo..queste solitamente sono scemenze alla ‘vedete che sappiamo fare’
      Le cornici sono indispensabili per utilizzare al meglio lo smarphone, con cornici di 0,7 mm si finirebbe per toccare lo schermo anche solo tenendo il telefono in mano

      • pac77

        sono pienamente d’accordo !!! le cornici troppo sottili saranno anche belle da vedere, ma sono scomode per l’uso quotidiano

      • Dave

        Si ma con la scocca, una balla e l’altra si arriverà a uno spessore finale intorno a 1 / 1,2 mm. Vedrai. Il ché sarebbe perfetto a mio parere.

  • Pingback: LG presenta il display con le cornici più sottili al mondo - RSS News.it()

Top