LG G3: Design Story | LG ci spiega il design alla base di G3 (video)

lg_g3_big

LG G3 è sicuramente uno degli smartphone in generale più desiderati di questo periodo, sia per merito delle sue caratteristiche tecniche che del suo design. Quando parliamo di design lo facciamo sempre facendo riferimento al binomio estetica-interfaccia utente, in quanto LG ha impiegato le sue migliori intuizioni per giungere poi al prodotto finale che si chiama appunto G3.

L’azienda sud-corena vuole quindi farci sapere cosa c’è alla base della realizzazione di LG G3, e lo fa grazie ad un video di circa 3 minuti nel quale mette in evidenza le idee che sono state applicate per la realizzazione fisica dello smartphone e quelle adottate per lo sviluppo dell’interfaccia utente.

In questo video, LG ha posto l’attenzione su alcuni aspetti, primo tra tutti un design premium con cui ha voluto migliorare la sensazione al tatto del dispositivo. La cover posteriore è infatti realizzata in modo tale da sembrare di un materiale diverso dal policarbonato – sarete poi voi stessi a giudicare se LG ci sarà riuscita oppure no.

Quella che gli ingegneri ed i designer hanno dovuto affrontare è stata una sfida molto difficile, poiché si è cercato di trovare un punto di incontro tra come doveva essere il design esterno e come dovevano essere invece disposti i componenti interni. Uno degli interrogativi che quindi ci si è posti inizialmente è stato: sta bene nel palmo della mano? La risposta del team di sviluppo che ha lavorato alla realizzazione dello smartphone è stata affermativa, in quanto è stato provato che con un display da 5,5 pollici un dispositivo garantisce ancora grip.


Nel video ci si sofferma poi anche sul Floating Arc Design col quale è stata realizzata la cover posteriore, e che rappresenta a tutti gli effetti un’evoluzione della cover posteriore di LG G2.

Per quanto riguarda invece il design dell’interfaccia utente, LG ha cercato di semplificare tutto quello che era possibile semplificare: dalle icone ai widget, dai quick settings alle impostazioni. Gli elementi principali sono stati realizzati con un design circolare (o derivati), ed a mettere ordine nell’interfaccia ci ha pensato la disposizione a griglia dei vari elementi grafici.

Se desiderate conoscere ogni cosa di questo smartphone, tra cui pregi, difetti, prestazioni e valutazione, potete dare un’occhiata alla nostra recensione approfondita:

Vi lasciamo ora al video realizzato da LG per il design del suo G3:

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • rob87

    Come estetica preferivo il G2 soprattutto nel retro

  • Dario Garcia

    Meglio di prima, ma niente di così eccezzionale a mio parere

Top