LG G2, non male i primi Benchmark

LG G2 Benchmark

LG G2 è lo smartphone del momento, essendo stato presentato appena qualche giorno fa. Stiamo parlando del nuovo smartphone di punta dell’azienda coreana, dotato di un design molto particolare che prevede i tasti fisici, volume e accensione, posizionati sulla cover posteriore. 

Si tratta di uno smartphone dalle caratteristiche tecniche elevatissime, che integra il performante SoC Qualcomm Snapdragon 800, il quale comprende una CPU quad core da 2.3 GHz e una GPU Adreno 330. A bordo troviamo 2 GB di RAM, una memoria interna da 32 GB, una fotocamera da 13 MP e una batteria da 3000 mAh.

Il display IPS ha una diagonale di 5.2 pollici e una risoluzione di 1080 x 1920 p, che si traduce in una definizione di 423 PPI. L’hardware, come abbiamo visto, è elevato e ciò viene confermato dai primi primi benchmark eseguiti dallo smartphone. Nel benchmark AnTuTu G2 ha fatto registrare un punteggio di 29.057 punti che, nonostante non sia dei più elevati, dimostra comunque la potenza del dispositivo.

Con Quadrant, invece, G2 si posiziona sopra tutti gli altri dispositivi Android, facendo registrare un sorprendente punteggio di 20.261 punti, mai fatto registrare prima. Non ci resta adesso che attendere il lancio in Italia, che come sappiamo avverrà nelle prossime settimane.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Raffaele Zingarelli

    Cosa ne pensate invece della impossibilità di espandere il dispositivo con microsd e della memoria in buona parte occupata dal sistema operativo?

    • Emanuele Ciotti

      Dico subito che io non riempo la memoria molto facilmente ma secondo me è meglio una memoria interna da 16 gb con espansione sd

      • Raffaele Zingarelli

        Io morirei senza espansione. Ho tutti i miei dati sulla microsd. E poi per flashare le rom, la microsd è la soluzione migliore.

        • Perchè sarebbe la soluione migliore flashare le rom da Micro-SD? Personalmente preferisco l’ad sideload. È intanto più veloce e poi non hai problemi di errori!

          • Raffaele Zingarelli

            Semplicemente perchè prima di flashare qualsiasi rom effettuo sempre un full wipe. Avere solo memoria interna mi costerebbe cancellare tutto ogni volta. Con la memoria esterna ho i miei 10 gb di musica + tutto il resto, al sicuro. E non è mica poco.

          • Purtroppo ti devo correggere. La memoria interna è divisa in due categorie: quella appartenete al sistema e quella appartenete all’utente. Quando tu vai a fare un full wipe, ti cancella le applicazioni sulla memoria interna (e quindi del sistema) e i tuoi dati, ma non cancella i file come musica, foto e video che sono salvati sull’altra “partizione” della NAND. Sennò come efarebbe il Nexus S a funzionare??? ;)

          • Raffaele Zingarelli

            Come ti dicevo effettuo un full wipe. Non rimane nulla nella memoria. Nemmeno i dati utente, come foto o musica. Di fatto al riavvio controllo sempre la presenza di file residui.

          • la domanda adesso è un’altra… che dispositivo hai?

          • Raffaele Zingarelli

            Samsung I9505 con TWRP. Mi correggo, oltre al wipe mi faccio anche un format di tutte le partizioni.

          • Ecco come mai. Oltre al wipe classico (Wipe data/factory reset) cancelli anche la partizione /data, dove sono salvati tutti i tuoi dati. Questo riporta al mio post di prima, quello dove ti dico che la sola memoria interna è divisa in più settori.

          • Raffaele Zingarelli

            Si si, sono solito cancellare tutto. Mi sono espresso male. A ogni flash voglio la memoria immacolata. Ecco perchè mi è molto comodo utilzzare una microsd. Inoltre utilizzando il cellulare come player multimediale, la musica sul dispositivo ammonta a oltre 10 gb. Puoi ben capire che su un dispositivo di 16 gb nominali non è proprio il massimo.

          • Certo… purtroppo ti capisco! ;) Io non vado pazzo per la musica, ma le applicazioni… ne ho circa 250! :D

          • Raffaele Zingarelli

            A ognuno il suo ;)

  • Emanuele Ciotti

    Ma altri dispositivi con snapdragon 800 con antutu hanno fatto più di 30.000

    • Marco

      Infatti è scritto. :) Galaxy S4 LTE-A di poco, Xperia Z Ultra circa 4/5000. Su Quadrant invece non ha rivali.

      • Emanuele Ciotti

        Chissà perché su quadrant lg g2 fa meglio e in antutu è inferiore agli altri, quale dei due test è migliore?

        • non esistono test migliori o peggiori… bisogna vedere come gli sviluppatori di AnTuTu e Quadrant hanno voluto “impostare” i loro livelli di benchmark. Gli unici confronti che puoi fare sono tra due (o più) dispositivi basandoti però sulla stessa app di benchmark. Personalmente preferisco GeekBench. È una via di mezzo tra Quadrant e AnTuTu.

          • Emanuele Ciotti

            Ok grazie

          • Prego! :)

          • Emanuele Ciotti

            Comunque secondo me lg g2 sarà superato da sony honami, non dico nei test, ma in generale per lo wchermo trilluminos, la fotocamera, i materiali ecc….

          • Bhe, io credo che non si possa fare un confronto così ampio tra 2 dispositivi completamente diversi e di marche diverse. Forse intendi dire che la Sony utilizzerà materiali più costosi e resistenti ma non conta solo quello… Personalmente ho avuto un Galaxy Note 2 e, mentre con la rom Stock Samsung si impallava SEMPRE, con la ROM pura Google girava una meraviglia. Tutto questo per dire che non conta solo l’hardware, ma anche le personalizzazioni SW. Spero tu sia daccordo con me.

          • Emanuele Ciotti

            Lo so infatti ho detto che honami è superiore come hardware, certo non lo comprerò appena uscito ma aspetterò le recensioni per sapee se il software sarà ben fatto

Top