Lenovo K920 (Vibe Z2 Pro): display QHD e Snapdragon 801

lenovo-k920_1

Dalla Cina potrebbe arrivare il terzo smartphone con display Quad HD ed il produttore in questione è Lenovo. Ancora si aspettano notizie circa la disponibilità dell’altro cinese con display da 2560×1440 pixel (Oppo Find 7), però K920 sarà più grande di appena mezzo pollice di Oppo Find 7 per quello che riguarda la diagonale del display. Se ben ricordate, per precisarlo, su Find 7 troviamo nelle specifiche tecniche una diagonale da 5,5″, mentre a quanto pare Lenovo ha installato un pannello da ben 6 pollici su K920.

Le altre specifiche tecniche vedono una configurazione hardware sul cui trono siede Qualcomm Snapdragon 801 operante a ben 2,5GHz, GPU Adreno 330, 3GB di memoria RAM e ben 32GB di memoria interna (forse non espandibile, ma attendiamo informazioni più precise). Per quanto riguarda il comparto fotografico sul retro c’è un sensore da 16MP, mentre anteriormente uno da 5MP (chi ha detto selfie-phone?).

Il telaio, a giudicare dalle foto che potete vedere qui sotto in galleria, sembra essere un pezzo unico in alluminio; il design è davvero ben curato nei minimi dettagli, anche se l’inserto scuro in cui sono stati alloggiati sia la fotocamera posteriore che il flash ed anche le indicazioni sul sensore ottico, sembra un po’ troppo squadrato. Connettività in mobilità fino a LTE e Wifi (a/b/g/n ed ac) ed anche bluetooth completano il terminale, con a corredo anche il GPS e l’NFC.

Sfortunatamente non ci sono informazioni circa prezzo e disponibilità. Pare che questo smartphone dovrebbe chiamarsi Vibe Z2 Pro, ma questa è soltanto una speculazione. In attesa di informazioni maggiori e ben più dettagliate su questa nuova ammiraglia, siamo comunque curiosi di sapere che ne pensate.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top