Intel svela Jarvis, l’assistente personale nella cuffia

Intel-Jarvis

Intel ha svelato ufficialmente il suo assistente personale: si chiama Jarvis (di “ironmaniana” memoria) ed è una cuffia Bluetooth dalla forma insolita che avvolge l’orecchio e si occupa di fornirci utili indicazioni senza tirare lo smartphone fuori dalla tasca.

Jarvis si interfaccia infatti ad uno smartphone Android con un’app e ci interagisce per fornire indicazioni stradali, cercare luoghi d’interesse e svolgere altre funzioni come quelle che siamo abituati a vedere da parte degli assistenti vocali come Google Now. Un’alternativa alla funzionalità “Ok, Google” sempre attiva offerta da Moto X e Nexus 5, in pratica, con però la comodità di un pezzo hardware dedicato che ne rende più semplice la fruizione.

Jarvis è al momento attuale soltanto allo stadio di prototipo e si tratta, comunque, di un reference design che i partner di Intel possono adottare e modificare prima della messa in commercio. Jarvis è solo uno dei tasselli su cui Intel è al lavoro per “rendere tutto intelligente”, come affermato dal CEO Brian Krzanich. Possiamo aspettarci novità davvero interessanti nel corso dei prossimi mesi. Non tutte arriveranno sugli scaffali (purtroppo), ma tutte daranno un’idea di quale sia la direzione che sta prendendo la tecnologia oggi per condurci verso il futuro.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Antonio

    come idea mi sembra buona, ma non so quanto sia pratico un navigatore solo vocale.

Top