Intel acquisisce Basis e i suoi smartwatch per 150 milioni di dollari

Basis-B1-health-tracking

Gli smartwatch si prospettano come un’importante fetta del mercato de mobile e dell’ultra-mobile del futuro. Intel è ben al corrente di questo fatto e ha acquisito Basis, un produttore poco conosciuto di smartwatch, per circa 150 milioni di dollari.

Basis finora ha realizzato il Basis B1 Health Tracker, un dispositivo con numerose funzionalità legate al fitness e con numerosi sensori che aiutano in questo compito. Proprio la tecnologia dietro tali sensori potrebbe aver stuzzicato Intel.

Il colosso di Santa Clara lancerà uno smartwatch in futuro, ma non si hanno ancora tempistiche certe: le informazioni al momento note fanno riferimento alla fine dell’anno corrente o all’inizio del 2015. Brian Krzanich, attuale CEO di Intel, ha affermato che la società sta al momento lavorando su vari prototipi per riuscire ad evidenziare tutti i pregi e i difetti di ciascuna soluzione. Intel sta investendo molto sugli smartwatch e possiamo legittimamente aspettarci di vedere prodotti interessanti sul mercato in futuro.

Considerando, poi, che Intel è il principale sostenitore e sviluppatore di Tizen insieme a Samsung, non dovrebbe essere sorprendente che venga utilizzata proprio tale piattaforma.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top