La EMUI 3.0 sarà disponibile per molti smartphone Huawei

Huawei-logo-620

Con la presentazione sul mercato del nuovo Ascend Mate 7, Huawei (azienda leader nel mercato asiatico ed in rapidissima crescita anche in Europa) ha mostrato quella che sarà la prossima interfaccia Android personalizzata dall’azienda, la EMUI 3.0. (Emotion UI).

L’Ascend Mate 7 ed il G7 saranno infatti i primi smartphone con la versione stabile ed ufficiale della nuova interfaccia. Parliamo di “versione stabile” in quanto già precedentemente Huawei aveva rilasciato una versione beta della UI per la serie Honor 6.

L’azienda ha adesso rilasciato una tabella all’interno della quale sono riportati i modelli di smartphone capaci di supportare la nuova EMUI 3.0 e le date ufficiali della disponibilità dell’aggiornamento.

emui-3-release

La tabella in questione, tradotta, riporta i seguenti dati:

  • Ascend P7: la versione per sviluppatori sarà rilasciata il 20 ottobre, successivamente sarà distribuito via OTA (over the air) un aggiornamento alla versione stabile entro il 25 Novembre;
  • Ascend P6/P6s, Mate2, Honor 3C/3C 4G e Honor 3x: l’update inerente a EMUI 3.0 sarà disponibile nel corso di Novembre 2014;
  • Huawei C99, Ascend Mate, Ascend D2 e Honor3: la EMUI 3.0 sarà resa disponibile nel corso di Dicembre 2014.

E’ da tenere bene a mente che queste date sono riferite al mercato cinese; sicuramente quindi i tempi di aggiornamento per le altre nazioni saranno dilazionati.

Altro dettaglio molto importante è che Huawei non ha specificato quale sia la versione (o le versioni) di Android sulle quali l’interfaccia può lavorare, perciò non è detto che l’aggiornamento alla nuova interfaccia porti ad un aggiornamento di Android – anche se si spera che questo sia parte integrante del pacchetto con cui viene distribuita la nuova UI.

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top