Con Huawei UltraStick, la differenza tra tablet Wi-Fi e 3G sarà davvero “sottile”

chuwi-v99x

Huawei lancerà a breve sul mercato (probabilmente solo cinese) un nuovo tablet Android che prende il nome di Chuwi V99x, ovvero un tablet dalle caratteristiche tecniche molto promettenti e valide ma, soprattutto, innovativo. Utilizziamo questo termine in quanto per la prima volta l’azienda con sede a Shenzhen ha installato a bordo del tablet un nuovo dispositivo chiamato Huawei UltraStick.

UltraStick non è nient’altro che un vano ultrasottile per l’inserimento di una SIM card che può essere alloggiato all’interno di qualsiasi tablet in modo molto semplice, in quanto non richiede che venga realizzato un SOC particolare per la connettività 3G e non richiede neanche alcuna modifica a livello di design tra la versione solo Wi-Fi e quella anche 3G. Attualmente, se si acquista un tablet solo Wi-Fi, si ha la possibilità di connettersi anche in 3G tramite dei dispositivi esterni che si collegano tramite porte USB. Con UltraStick, invece, il tutto sarà nascosto in quanto installato direttamente all’interno del tablet.

Huawei UltraStick sarà quindi possibile installarla sui futuri tablet che le aziende realizzeranno, in quanto l’unica differenza che si avrà tra un tablet Wi-Fi e quello 3G starà tutta nella presenza o meno di questo componente. Di seguito proponiamo la tabella delle caratteristiche di Huawei UltraStick.

13778308764997

Una funzionalità molto interessante che questo dispositivo dovrebbe portare con sé è il fatto che dovrebbe permettere di effettuare anche chiamate. Attualmente non si conosce ancora una data precisa per la produzione di massa di tale device, ma ci auguriamo che presto arrivi anche una versione 4G e che i produttori inizino il più presto possibile ad installarle entrambe sui propri futuri tablet.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Antonio

    non c’ho capito niente… dove si inserisce?

    • Giuseppe_Iovene

      Da nessuna parte. Nell’articolo si parla di “futuri” tablet, quindi niente che c’entri con quelli attuali.

Top