UFFICIALE: HTC Desire HD, niente Android 4.0 Ice Cream Sandwich

htc_desire_hd

Alla fine tutte le speranze sono state schiacciate e distrutte sotto il peso della realtà. Dopo affermazioni, smentite, nuove affermazioni e nuove smentite, eccoci su un binario morto. Dopo l’iniziale affermazione di Telus che il Desire HD non avrebbe ricevuto Ice Cream Sandwich a causa di “scarse prestazioni” con la nuova versione del sistema operativo, HTC aveva fermamente smentito la notizia affermando che i lavori per portare Android 4.0 sull’ex-portabandiera stavano continuando e i piani erano rimasti immutati.

Nella serata di ieri erano arrivate le prime dichiarazioni ufficiali da parte di HTC che facevano presagire il peggio. Le seguenti parole ponevano una spada pronta a cadere sopra all’aggiornamento, come con Damocle.

“HTC è impegnata al fine di fornire la miglior esperienza utente sui suoi dispositivi e sta attualmente determinando la capacità che ha l’HTC Desire HD di supportare Android Ice Cream Sandwich. Forniremo maggiori informazioni quando avremo completato l’analisi. “

Tuttavia sembra che quest’analisi, poche ore dopo la comunicazione, sia arrivata ad una conclusione non certo positiva per i possessori dello smartphone: il Desire HD non vedrà mai ufficialmente Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Un vero peccato, perchè HTC aveva promesso l’aggiornamento nonostante il terminale fosse ormai “vecchio”. Forse è questa la cosa che fa più rabbia.

“After extensive testing, HTC has determined that the current version of HTC Sense with Android provides customers with the best experience on the HTC Desire HD. When we consider new versions of software, we weigh a number of factors, but ultimately the customer experience on the product is the deciding factor. We apologize for any confusion this change may have caused our customers.”

“Dopo numerosi test, HTC ha determinato che la versione corrente di HTC Sense con Android fornisce ai clienti la migliore esperienza su HTC Desire HD. Quando consideriamo nuove versioni del software, prendiamo in considerazione molti fattori, ma il fattore decisivo è l’esperienza utente sul prodotto. Ci scusiamo per la confusione che questo cambiamento può aver portato ai nostri clienti.”

Le scuse per la confusione dovrebbero arrivare anche a noi blogger che ci siamo persi dietro i continui cambiamenti (hanno assunto Fra’ Inteso forse?). In ogni caso, il Desire HD rimarrà con Gingerbread. A meno di futuri cambiamenti – possibilissimi, visto il continuo tira-e-molla che è andato avanti in questi giorni.

Voi che ne pensate? Mi era parso di leggere alcuni commenti leggermente arrabbiati ieri sera…

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Se questa è la logica che porta avanti HTC non si capisce perché l’Incredibile S e il Sensation possono aver ICS mentre il DHD no. Sul sito ufficiale Il DHD risulta equipaggiato con più memoria interna degli altri due ed uguale Ram e rispettivamente: DHD memoria interna 1,5GB – Ram 768, Sensation memoria interna 1GB – Ram 768, Incredibile S memoria interna 1,1 GB – Ram 768. Valutate voi se questo non è un ulteriore tentativo di presa in giro da parte di HTC per giustificare ancora una volta le sue scelte che non hanno niente a che vedere con l’hardware in questione.
    Complimenti allo staff di tuttoandroid.net che a differenza di altri dimostrate di stare dalla parte degli utenti e di questi tempi non è roba da poco.

  • ricky

    http://www.ipetitions.com/petition/give-us-ics/
    per tutti i possessori di smartphone htc: per favore, partecipate alla petizione. come sta accadendo per il desire hd, potrebbe accadere in futuro anche per altri device htc! questo aggiornamento non può essere cancellato così dopo essere stato più volte promesso sin da 7 mesi fa! se non vogliono rilasciare l’ota, almeno rilascino i sorgenti kernel 3.0 per gli sviluppatori! e per quanto riguarda l’hardware non ci sono scuse: stiamo parlando di un telefono da 600€ e con un hardware che potrebbe supportare benissimo android 4.0! FIRMATE ;)

  • incazzato come una biscia.
    vado a cercare come fare il root.

    Secondo loro l’app Locations introdotta con il nuovo aggiornamento obbligatoria e sempre attiva, che non permette al telefono di andare in stand-by se ho attivi gli aggiornamenti automatici e che quindi mi scarica il telefono in 3 ore, mi manda le chiamate in attesa per scaricare informazioni da internet su chi mi chiama e fa partire l’altoparlante in automatico dovrebbe essere la miglior esperienza android che potrò mai avere con il Desire HD??? ridicoli.

  • Ma di che vi stupite?
    Samsung, HTC, LG, Sony ecc ecc sono tutte della stessa pasta. Se vuoi avere qualche chance in più ti tocca un Google experience rinunciando però ad alcune cose tipo l’espansione microsd, fotocamera abbastanza penosa ecc ecc.

  • ammenocchè non scelgano di passare direttamente a JB…ma ne dubito…

  • Teoricamente nemmeno il Desire S dovrà riceverlo,cavolo hanno le stesse caratteristiche! anche se non mi spiego come mai l’incredible s lo ha ricevuto,che è tale e quale al desire hd…boh… anche se ci sono i porting…non si puo stare appresso a una rom con grossi problemi… vabe… spero per loro che avranno problemi anche per il Desire S,altrimenti c’è qualcosa che non quadra…

  • Avevo il wildfire e niente Gingerbred, un amico aveva il desire e stessa sorte, salvo poi fare un aggiornamento “arrangiato” da htc. adesso il desire HD.
    Chissa perchè su tutti la cyano va benissimo con le ultime versioni.

    Decisi allora che MAI PIU’ HTC!!
    Adesso col mio Nexus 4.1.1 vado alla grande, gli aggiornamenti sono garantiti 18 mesi da google, come dovrebbero fare anche gli altri produttori.

  • Cyanogenmod v9 e v10

  • C’era da aspettarselo visto lo smacco che fecero al Desire con Gingerbread

  • Stefano Casalinuovo (FB)

    Ma porc!

  • Circolano smentite a riguardo

  • Ma Cazzo

  • Ok il prossimo sarà un Nexus allora.

  • La stessa cosa fecero con HTC hd2 vergogna cellulare pagato più di 700 € non aggiornato a win che schifo

  • Marcello Trapani (FB)

    Perché altrimenti non ne compri uno nuovo…. il mio galaxy s ha ics, avrà jb (porting gia fatto..) ma perché devo passare al 3?

  • Assolutamente poco seri!!speravo almeno HTC si salvasse..

  • adoro i terminali htc però mi spiace ma non ne comprerò piu uno vista la situazione…… io e da mesi che ho su ice cream sandwich e gira da dio non vedo perchè devono affermare cose false……

  • tanto ce stanno le rom modifikate ke so pure mejo

    • Le ROM modificate Sense ICS, senza driver ufficiali, non hanno la camera funzionante….

  • wuaaaaaaaaaaaaaaa nooooooooooooo che palle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Matteo Guglielmi (FB)

    e il desire s?

Top