HTC One X e X+ rimarranno con Android 4.2.2: la colpa sarebbe di NVIDIA

htc_one_x_black

One X e One X+ non riceveranno ulteriori aggiornamenti software e rimarranno fermi ad Android 4.2.2 Jelly Bean. La notizia è ufficiale in quanto è stata la stessa HTC a comunicarlo, come abbiamo visto in occasione del nostro precedente articolo, la quale però non ha fornito delle motivazioni ufficiali, almeno per ora. Stando invece a quanto riportato da Shen Ye, che gli affezionati utenti di XDA conosceranno, dietro questa scelta ci sarebbero dei problemi tecnici.

NVIDIA, infatti, avrebbe deciso di terminare il supporto per i SoC Tegra 3 AP33 e Ap37, su cui sono basati One X e One X+, non rilasciando il BSP (Board Support Package) per Android 4.4 KitKat e Android 4.3 Jelly Bean. Il Nexus 7 2012, nonostante monti anch’esso un SoC Tegra 3, ha potuto ricevere entrambi gli aggiornamenti perché dotato del modello T30L, il quale viene ancora supportato dal chip-maker statunitense.

Tirando le somme, i due smartphone non riceveranno altre versioni di Android, ma questa volta il colpevole non sarebbe HTC, ma NVIDIA che, come già successo in passato, non fornisce il dovuto supporto ai suoi chipset. In futuro quindi sarà meglio evitare dispositivi basati sui SoC NVIDIA Tegra, nel caso in cui vogliate avere l’ultima versione di Android, produttore permettendo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: HTC M8 potrebbe essere lanciato in quattro colorazioni()

  • Alessandro Curci

    Vista l’esperienza con il Sensation mi sembra una pezza a colori messa da HTC…

  • ChIP_83

    io eviterei sia quelli che gli exynos

    • Jacopo verderio

      Perché gli exynos?

  • zed

    Veramente sarebbe meglio evitare i soc Nvidia in generale…tegrapacco

Top