HTC One (M8): per i neofiti di Sense ecco ben 10 video tutorial

htcone-fronte

HTC ha osato, questa è la mia impressione; lo ha anche fatto davvero bene introducendo una serie di personalizzazioni sul proprio top di gamma davvero interessanti. Conosciamo un po’ tutti HTC Sense, presenta peraltro nella sua sesta versione su HTC One (M8) ma per chi non la conosce affatto o comunque per spiegare le novità, HTC ha ben pensato di caricare 10 video su YouTube. Io cercherò di spiegare laddove necessario, ma comunque vi esporrò il tutto nel modo più ordinato possibile. Guardiamo insieme cosa HTC ha introdotto con HTC One (M8).

HTC One (M8), primo sguardo al design ed alle funzioni

Qui, in questo video, abbiamo una manciata di secondi per poter ammirare HTC One (M8). Il top di gamma taiwanese introduce diverse funzioni come ad esempio Motion Launch, UFocus e gli effetti che è possibile aggiungere alle foto subito dopo averle scattate. Vediamo insieme questo primo video.

Duo Camera, ecco come ti aggiungo profondità alle foto

Né più né meno, ecco spiegato in questo video come HTC è stata in grado di rendere l’esperienza fotografica su smartphone unica nel suo genere. Il sensore ad Ultrapixel è in grado di catturare più luce, l’altro sensore mappa letteralmente la profondità dell’ambiente che stiamo per immortalare. Ecco quindi un altro video che spiega nel dettaglio ed in pochi secondi il sistema Duo Camera, UFocus e le possibilità di modifiche delle immagini con effetti davvero carini.

Ultrapixel, il sensore che cattura il 300% in più di luce

Si può spiegare bene questa tecnologia in 45 secondi di video? Sì, ecco infatti il video realizzato da HTC ed incentrato sulla tecnologia Ultrapixel.

HTC Blinkfeed, l’aggregatore di notizie e social network

Forse c’è ben poco da presentare su HTC Blinkfeed, ma comunque c’è un video anche per questo e magari, chi lo conosce già, potrebbe trovare alcune novità o differenze con la versione su HTC One (M7). Fatecelo sapere usando il box dei commenti.

HTC Zoe Camera, bentornata!

Oltre a Zoe Camera in questo video HTC ci mostra anche altre funzioni di scatto. Comunque è interessante vedere che per passare da una foto ad uno scatto con la modalità  Zoe oppure ad un video vero e proprio, basterà semplicemente tenere premuto il pulsante software per scattare la foto; se lo rilasciamo subito allora scatterà una foto, con una pressione prolungata scatterà invece con la modalità Zoe, infine tenendolo premuto verrà catturato un video “lungo”.

UFocus: scatta una foto e poi “rimettila” a fuoco!

Qui c’è il video che gli amanti della fotografia apprezzeranno e bisogna proprio ammettere che si vede dove HTC ha osato; due sensori per un risultato davvero interessante, brava HTC.

Zoe Camera da vita ai ricordi

Conosciamo già Zoe, ma un video non fa mai male.

Due Effects: Foregrounder, Dimension Plus e Seasons

Scattare le foto e poi poter rimettere a fuoco diversi soggetti è già molto interessante, ma HTC ha osato anche proporre Forgrounder per elaborare o modificare lo sfondo del soggetto immortalato, Dimension Plus per dare una sensazione tridimensionale alle foto e Seasons per aggiungere effetti alle foto abbastanza carini.

Motion Launch e Gesture di sblocco

Il video è servito anche per queste funzioni. Rispondere al telefono senza toccare lo schermo, sbloccarlo direttamente per impartire un comando vocale, scattare una foto o aprire l’ultima applicazione che abbiamo usato; ecco spiegato come fare questo ed altro nel prossimo video!

HTC Dot View, breve descrizione in video

Abbiamo già visto ieri che HTC One (M8) resiste abbastanza bene agli urti, sembrerebbe quasi secondaria la funzionalità protettiva del case Dot View. Abbastanza interessante è la personalizzazione che questa cover da al terminale aggiungendo la sensazione di display stile “led board”. Guardiamo insieme il video qui sotto.

In Italia sappiamo che purtroppo il terminale arriverà ad un prezzo non proprio contenuto; fronteggiare gli altri competitor in questa giungla non è facile. Sappiamo che Xperia Z2 arriverà al prezzo di 699€ e Galaxy S5 verrà venduto allo stesso prezzo di One (M8). Poi c’è l’emergente OnePlus One che vuole sbaragliare il mercato con un prezzo in etichetta inferiore ai 400$.

Tirare fuori una conclusione a priori di questa vicenda è abbastanza difficile; dobbiamo solo aspettare e vedere come il mercato reagirà alle personalizzazioni che ha introdotto HTC sul proprio top di gamma.

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top