HTC pronta ad utilizzare (di nuovo) l’OIS sugli smartphone nel 2015

htc-one-m8-91

HTC torna a parlare in un’intervista delle sue fotocamere e lo fa ancora una volta con Vodafone UK, dopo che nei giorni scorsi si era già espressa su questo argomento facendo chiaro riferimento a One M8.

Il produttore taiwanese ha voluto rispondere, per bocca di Symon Whitehorn, ancora una volta ad alcune critiche che gli sono state rivolte, affermando che se avesse voluto avrebbe potuto aggiungere la registrazione video in UHD sul suo nuovo top di gamma, ma ha preferito non farlo perché non avrebbe avuto senso.

Questa ha tutta l’aria di essere una frecciatina a Sony e Samsung, non si può di certo nasconderlo, ma non siamo qui per parlare di questo. Symon conferma poi la volontà dell’azienda di voler dotare i suoi prossimi smartphone dello stabilizzatore ottico d’immagine entro 12-18 mesi.

Ci fa molto piacere sapere che HTC ha intenzione di inserire nuovamente l’OIS nei suoi prossimi smartphone di punta, ma avremmo preferito sapere che nelle intenzioni ci fosse anche quella di inserire una fotocamera almeno da 8/13 MP. E voi no?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Damiano Zappia

    Per me la ultrapixel è uno dei fattori che sta facendo andare un po male htc, o decidono di farla ma da8 mpx oppure passano ad un sensore normale da 13 o piu.

  • Gark121

    Avrebbero potuto introdurre la registrazione in 4k,ma avrebbero dovuto mettere un’altra fotocamera e un’altra barra nera, perché 4mp un video 3840×2160 non lo registri. Non hai abbastanza risoluzione nel sensore. E già il fatto che i rivali possano vantare filmati (utili o meno) con una risoluzione più alta di quella delle foto del tuo top gamma vuol dire che stai sbagliando qualcosa. Metà (o temo di più) degli utenti che valuta la fotocamera la valuta dai megapixel, e quelli li hai persi. gli altri valutano dagli scatti, e dopo 1 confronto con s5 e z2 hai perso pure quelli. Non è la strategia giusta di chi vuole recuperare mercato e competitività. Specie a 729€

    • Freddy

      Se poi Samsung, notoriamente non eccezionale nel comparto fotografico ma altrettanto notoriamente una macchina da guerra nel comparto pubblicità, fa foto migliori delle tue e tira fuori paroloni come “ISOCELL” e si vanta di avere quattro volte la risoluzione di questa COSA… Ok, HTC la salutiamo.

      Detto sinceramente… Nokia è stata in crisi per anni perché si è ostinata a usare symbian e a non usare un hardware decente, ma almeno si è resa conto di non poter andare avanti così. Adesso i Lumia vendono non dico tanto ma abbastanza e questa strada ha permesso alla compagnia di non crollare rovinosamente (poi è stata “mangiata”, ma chissà cosa accadrà poi). Certo con Windows Phone ci son voluti tre anni per mettersi in pari con la concorrenza dal punto di vista hardware, e solo con l’ultimo update il software può essere considerato vicino ad android o iOS… Però ha funzionato.
      HTC analogamente potrebbe una buona volta ammettere che la sua strada non la sta portando proprio da nessuna parte… L’OIS era una delle poche caratteristiche che la distinguevano dagli altri… Via anche quello? Ti stai spezzando le gambe di brutto, cara. A cosa caspita serve il sensore di profondità se tanto la foto ha così pochi dettagli che sembra un quadro divisionista? (una qualità d’immagine decente sarebbe gradita, eh)

      Tra l’altro ammettiamolo: HTC presenta Blinkfeed con il suo One. Ottima idea, originale e accattivante. Arriva Samsung e presenta una specie di brutta copia della Blinkfeed sul Note 3. Adesso parliamone: chi ha venduto di più?

      Detto questo, direi che per il premio “miglior top di gamma della prima metà del 2014” i contendenti “commerciali” son due: Z2 o S5. M8… Ciao. Lo uso volentieri come fermacarte.

      • Gark121

        Samsung come qualità fotografica si è sempre difesa alla grande, e quest’anno può permettersi di guardare tutti gli altri senza invidiarne la fotocamera, né per “caratteristiche da marketing” né per risultati. Se la gioca con z2 e bastona gli altri. Per il resto sono quasi completamente d’accordo, a parte il pezzo in cui dici che Windows Phone è quasi ai livelli di Android ed ios. Da Apple le prende per qualità e quantità di app, da Android anche per personalizzazione e funzionalità. IMHO.

        • Freddy

          Sì ma a livello fotografico tra un S4 e un S5 mi sembra che ci sia comunque un miglioramento significativo, soprattutto a livello di condizioni di scarsa luminosità. Certo un OIS ci vorrebbe.

          E boh, su Windows Phone ho detto “vicino”, non “ai livelli di”. Insomma, la strada da fare è ancora tanta. Il sistema è nato fluido e funziona benissimo dal lumia 520 al 1520, alla faccia di Apple (che pensa che ottimizzazione coincida con un telefono) o Google (che ha iniziato ad essere fluido solo con un S2).
          Come qualità di app posso essere d’accordo (Whatsapp fino a poco tempo fa faceva assolutamente schifo, non funzionava ecc.) ma esteticamente parlando l’interfaccia Metro delle app può piacere o non piacere (io personalmente la trovo fantastica).
          Come quantità di app personalmente non mi interessa sapere che ho un miliardo di app nello store perché comunque scaricherò sempre le solite, e le più scaricate di iOS e Android stanno arrivando pian piano anche qui.
          Come personalizzazione anche qui non saprei: io mi trovo bene coi live tile, sento davvero “mio” il telefono. Certo è comunque molto standard: niente launcher, niente widget e co., ma adesso si può mettere anche uno sfondo personale dentro i tile e boh, devo dire che è molto gradevole. Certo non compete con android e il suo milione di launcher, ROM cucinate ecc.
          Come funzionalità… si sta avvicinando alla concorrenza. Certo è paradossale sapere che ci hanno messo quattro anni a mettere un centro notifiche, ma anche iOS ci ha messo una vita, rispetto ad android (e comunque la loro barra notifiche fa pena ancora oggi). Finalmente arriva il Miracast, finalmente un assistente virtuale (ancora in beta e ancora un po’ incapace, ma dettagli, almeno c’è.)

          • Gark121

            s5 meglio di s4. sicuramente. probabilmente ancora sotto al nokia 1020, ma ci sono anche diversi millimetri di fotocamera sporgente in meno… sul WP sono d’accordo quando dici si avvicina ai rivali (e nella fascia degli entry level <150€ stravince su android grazie alla fluidità!). avevo letto male prima. sull'estetica dell'interfaccia la trovo personalmente orrenda, ma sono gusti. ancora un major update e probabilemente ios sarà raggiunto e/o superato (se l'8 continua a non risolvere i problemi cronici di ios, tipo l'impossibilità di condividere un file in modo logico, l'assenza di un file manager…). invece android offre una serie di personalizzazioni che mi permettono (anche) di ovviare ai limiti estetici e funzionali dell'OS, cosa che purtroppo per i rivali ancora manca e forse lo farà sempre.

          • Freddy

            Si dice (le leggende narrano, le profezie raccontano) che forse con la GDR 2 di Windows Phone 8.1 arriverà un file manager. Sinceramente non sento la necessità di averlo, ma non importa.

            (anche perché un file manager su un sistema bloccato è utile come uno spaventapasseri in mezzo al deserto)

  • Il problema non si pone

    HTC fra 12-18 mesi sarà bella che fallita

  • Elemento86

    Sarà anche un gran device ma non venderà MAI molto!la concorrenza ha superato in certe cose questo device, soprattutto nel prezzo!idem per s5 costano troppo rispetto alla concorrenza!Htc non vuol capire e non mi stupirò se fallirà come azienda tra pochi mesi…calate le braghe dopo vedi come vendi!che fessi Htc!!!

  • Demetrio Marrara

    Anziché fare questi giri di parole bastava dire: “Abbiamo sbagliato le stime di vendite. Dovevamo svuotare i magazzini dai sensori dato che avevamo stipulato un accordo biennale con ST-Microelectronics.”
    Sul fatto che il 4K sia inutile o meno, è pur sempre una funzione in più che la concorrenza può sfruttare. Anche come specchietto per il marketing.

  • chupa93

    Frecciatine? L’ unica cosa di cui non si può vantare HTC è la fotocamera

    • allexander

      si ma il 4k è un po inutile poichè occupa un sacco di memoria visto che è 4 volte il full hd e quindi occupa il quadruplo dello spazio

      • sardanus

        non dipende esattamente da questo. Dipende da quanto il video in acquisizione viene compresso dal sistema in termini di bitrate. Se il fullHD viene registrato a 10 Mbps non è detto che il 4k venga registrato a 40 Mbps. Non ho mai avuto a che fare con risoluzioni così alte, ma credo che un 20-25 Mbps siano più che sufficienti per non avere artefatti e godersi tutti i dettagli del video, con compressione H.264. Però tutto dipende dal sistema quanto comprime. Il vero danno di questo 4k è che bisogna avere delle memorie molto veloci (sia interne che le sd esterne)

        • Freddy

          Fatto sta che da quel che risulta fa foto da schifo e non ha nemmeno l’OIS…

          Cioè. Addio.

      • Gianni

        il 4k è il doppio del FullHD e quattro vole l’HD

  • Pingback: HTC pronta ad utilizzare (di nuovo) l’OIS sugli smartphone nel 2015 | RSS News.it()

Top