HTC non regala 1 milione di dollari in telefoni agli investitori e monta la protesta

HTC-logo

Ogni tanto anche gli investitori delle grosse società sanno come ci sentiamo noi blogger. HTC ha indetto l’annuale conferenza degli investitori e si è trovata a fronteggiare un’aspra critica da parte degli investitori, che hanno subissato il management dell’azienda di insulti e di richieste… per avere in regalo dei telefoni. Purtroppo no, non è uno scherzo!

Circa 2000 azionisti si sono recati a Taiwan per presenziare al resoconto annuale, fiduciosi che avrebbero ricevuto in regalo l’ultimo top di gamma dell’azienda. Grossa delusione: HTC ha regalato un thermos, del succo di frutta e del pane. Già. Del pane. “Ehi, ecco il nuovo HTC One Bread ai semi di girasole! Ha l’UltraLievito da 4 megafunghi!”

Battute a parte, la faccenda è seria. La maggior parte del tempo per le domande è stato speso dagli azionisti per chiedere per quale motivo non fossero stati regalati dei telefoni. D’altronde, considerando un costo di 500$ a telefono (che sappiamo tutti essere inferiore, ma calcoliamolo così per semplicità), moltiplicato per 2000 partecipanti fa 1 milione di dollari. La colpa è in parte di HTC, che lo scorso anno ha effettivamente regalato uno smartphone ad ogni partecipante.

Certamente, però, montare un caso perché l’azienda non ha regalato centinaia di migliaia di dollari di smartphone non è propriamente da persone serie. Soprattutto se l’azienda sta affrontando una grossa crisi. Sarebbe certamente stato più normale qualche anno fa, quando le vacche erano grasse e HTC era il primo produttore di smartphone negli USA.

A questo proposito, Peter Chou ha ripetuto il mantra che ci accompagna da qualche tempo: “le cose miglioreranno”. Quando gli è stato chiesto quando, ha risposto che “mi aspetto miglioramenti notevoli nel giro di due o tre trimestri”. Auguri.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Controllo sempre le fonti originali per assicurarmi che la notizia sia riportata in modo corretto. Purtroppo, però, il Wall Street Journal ha la brutta abitudine di bloccare la visualizzazione delle notizie per i non abbonati subito dopo la pubblicazione. Avevo provato a controllare la fonte originale, ma non ero riuscito perché mi richiedeva di fare il login come abbonato (e io non lo sono). Ora la notizia è visibile.
    Il succo del discorso cambia poco rispetto a quanto riportato: anche se la presenza è stata più elevata del solito, HTC ha fatto un’estrazione per 200 persone e tanto basta. Pretendere 2000 telefoni è davvero ridicolo, anche se capisco bene la sensazione provata dai presenti non estratti. È come se noi giornalisti/blogger pretendessimo un telefono a testa ad ogni presentazione. Va da sé che nelle presentazioni grosse, dove si è anche 500-600, la spesa per i produttori sarebbe eccessiva. Va bene la promozione, ma con dei limiti.
    Se le azioni hanno perso il 90% del valore c’è un perché: l’azienda è in crisi. Chiedere che regali telefoni a tutti “per sentirsi meglio a fronte della perdita di valore” è come chiedere ad uno che si appena fatto ingessare la gamba rotta di fare i 100 metri piani per dimostrare che ora sta meglio e far diminuire la preoccupazione nei suoi confronti.
    Si chiamano “azioni di rischio di capitale” per un motivo: può andarti bene, ma può andarti male. Pretendere sempre soldi facili dalla finanza è assurdo (come è assurdo che sia possibile fare soldi facili mischiando le carte, ma questo è un altro discorso). Mi spiace per questo azionista, ma ogni tanto guardare in faccia la realtà non fa male.

  • Alessandro Grassi

    E’ come se degli investitori nel cinema hard si aspettassero un servizietto all’entrata della convention annuale….

  • marcoar

    Passi la prima critica ma la seconda consecutiva la moderate :) chi è veramente interessato legga la notizia originale del wall street journal da cui deriva l’articolo di androidpolice che a sua volte è fonte di questo. L’accaduto è simile ma profondamente diverso nel senso

  • Ex.

    Io gli avrei sputato negli occhi, uno ad uno, in fila indiana, muniti di numeretto per far sapere quando è il loro turno.

  • marcoar

    Quando riportate gli articoli almeno controllate le fonti. Il wall street journal non dice esattamente ciò voi avete scritto.
    la presenza al meeting è stata insolitamente alta (e vorrei ben vedere) con circa 2000 persone presenti. Si legge che htc avrebbe sorteggiato 200 azionisti a cui, poi, è stato effettivamente regalato uno smartphone. La polemica è sorta poichè uno degli azionisti, intervistato dal wall street journal dichiara che “avrebbe corso per più di un’ora per raggiungere la riunione e che ricevere in regalo un telefono gratuito lo avrebbe fatto sentire meglio a fronte di una perdita del 90% di valore del picco del 2011 delle azioni htc”

    Quanto scritto da voi mi sembra totalmente diverso.

    Se volete http: //blogs. wsj. com/digits/2014/06/19/investors-demand-free-phones-at-htc- annual-meeting/?mod=WSJ_hppMIDDLENexttoWhatsNewsSecond

Top