HTC e Beats Audio divorziano ufficialmente, ma non si escludono collaborazioni

perfect_t_for_the_just_divorced_shirt-rb8980e78740b4f64aab91605fe76c880_va6lr_324

Finisce così la travagliata “storia” d’affari tra HTC e Beats Audio, che vede l’azienda produttrice di componenti audio ad alte prestazioni uscire definitivamente dagli affari dell’azienda Taiwanese. Era il 2011 quando HTC acquisiva il 50,1% delle quote di Beats Audio, che poi nel corso del tempo ha ridotto al 25% visti gli insuccessi con alcuni dispositivi e la successiva crisi interna dell’azienda.

Dopo questa operazione, Beats Audio avrebbe potuto acquisire nuovamente il restante 25,1% delle sue quote da HTC per uscire dal gioco. Ed è proprio quello che sarà fatto. Per 265 milioni di dollari, dopo alcuni anni di collaborazione, Dr. Dre si rimetterà in proprio continuando a realizzare quello che meglio sa fare.

Questo, però, non esclude il fatto che possa collaborare ancora con HTC per la realizzazione di nuovi terminali. La parthership tra questi due colossi dovrebbe interrompersi definitivamente entro la fine di quest’anno, e solo allora sapremo di più sulle conseguenze che questa “rottura” economico-collaborativa avrà portato alle due aziende.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top