HP prepara lo SlateBook 14, un notebook con Android

hp_slatebook_14_2

Android è un sistema operativo piuttosto versatile e che può essere installato in qualsiasi tipo di dispositivo, anche negli elettrodomestici. Non siamo affatto sorpresi quindi nel vedere che HP è al lavoro su un notebook con a bordo installato il robottino verde, conosciuto come SlateBook 14.

Non si tratta di un dispositivo ibrido (dock tastiera + tablet), ma parliamo di un vero e proprio notebook, con tutte le caratteristiche che ci aspetteremmo. Attraverso un primo video demo pubblicato dall’azienda, veniamo a conoscenza di alcune sue caratteristiche tecniche.

Il dispositivo offrirà un chipset NVIDIA Tegra (probabilmente Tegra 4) con un processore quad core, il quale dovrebbe essere aiutato nella gestione del display da 14 pollici Full HD da 2 GB di RAM (dovrebbero esserci anche alcune varianti con display HD).

Non mancherà, ovviamente, la connettività del caso, come WiFi e Bluetooth, mentre lo storage dovrebbe essere da 16 GB espandibile via MicroSD. Il sistema operativo dovrebbe essere Android 4.2 Jelly Bean, per cui non l’ultimissima versione, ma non è detto che HP non scelga di lanciarlo con una versione diversa, magari KitKat.

Sarà presente anche l’accesso al Google Play, il che significa aver accesso a tutti i contenuti offerti dall’e-store di Google, non solo applicazioni. Mancano, per ora, informazioni sul prezzo e sulla disponibilità, ma vi aggiorneremo non appena avremo maggiori dettagli.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Sergio

    Belllissimo! Finalmente si inizieranno a sviluppare apps android per desktop. Era ora! Sarà l’inizio di una nuova era di computer.

  • Gabriele Peretti

    ma scusate voi dite notebook con 16 gb di memoria??? Scusate ma avete mai sentito parlare di computer con 128/256/1tb di memoria???

  • Eddie

    finalmente, bello un notebook con android!

  • Max Ignone

    era ora con tutte le applicazioni che ho comprate su android questo e’ perfetto

  • SimoneS

    Per la natura stessa di Android, fin quando faranno PC con così poca memoria interna saranno quasi inutili, perchè se si installano appena un paio di giochi un po’ più pesanti lo spazio si esaurisce in un attimo!

    Concordo con @manuelicata:disqus per quanto riguarda linux, ma è anche vero che l’esperienza android può essere molto più accessibile anche ad un’utenza meno esperta.

    • asdlalla2-la vendemmia

      Ma non sarebbe quasi nemmeno un notebook.. è più che altro un tablet con tastiera non removibile viste le caratteristiche che ha.
      Un notebook con android non sarebbe male ma secondo me non è per il momento.. dovrebbe avere un interfaccia ad-hoc apposita (imho) ed un hardware simile agli attuali portatili

      • ASDAFAS

        bravo, stesso identico pensiero. Sembra un tablet gigante con tastiera annessa, nulla di +

      • SimoneS

        Sono d’accordo con te per quanto riguarda l’interfaccia ad-hoc (la butto lì: magari non lo fanno per non penalizzare troppo chrome os?) però non vedo alcuna convenienza nell’acquistare un prodotto simile rispetto ad un tablet.
        Mi spiego meglio. Se voglio puntare all’estrema portatilità del mio device anche a scapito di minori prestazioni allora mi oriento sul tablet, ma se mi si propone un notebook, rinuncio ad una parzialmente alla portatilità e di contro vorrei recuperare le prestazioni che non posso avere su un tablet.
        Spero che prima o poi possano seguire questa strada, ma secondo me parte del problema è quella che ho accennato prima, così facendo si entrerebbe in conflitto con una fascia di mertcato occupata dai chromebook!

        • asdlalla2-la vendemmia

          Sinceramente non ho molte idee sul perchè non creino un’interfaccia ad-hoc di android.. forse al momento si vogliono concentrare sui dispositivi mobili (smartphne/tablet) oppure perchè (come ipotizzi anche te) ciò andrebbe a collidere con i chromebook.
          Ovviamente , sempre se google ha intenzione di creare questa interfaccia.. visto che ci son gia i chormebook..

          Al momento , tanto vale prendere un tablet (e al limite acquistare una tastiera adibita , se disponibile) … le differenze hardware tra questi notebook con android e un tablet sono (quasi) pari a zero.. entrambi offrono le stesse caratteristiche (ram , memoria , processore etc..etc…) .

        • Eddie

          i chromebook sn piu vicini ai nootebook che ai pc e cmq hanno un sistema chiuso che funziona quasi tutto online.
          veramente adatto a chi usa solo interner, android porterebbe con se tutte le applicazioni :)

      • Eddie

        siamo agli inizie, spero e vedo un grande futuro per android anche su schermi piu grandi, mgari computer e perchè SmartTv no?
        le smart tv di oggi hanno solo qualche applicazioni e limitate, android aprirebbe un altro mondo!

    • Manuelicata

      Hai ragione, ma per i meno esperti ci sono moltissime distro molto user friendly…
      Anche lo stesso Ubuntu è molto facile da usare, persino mio fratello a 10 anni è riuscito a configurarsi la rete WiFi e installare numerosi plug in per Firefox :)

  • Pingback: HP prepara lo SlateBook 14, un notebook con Android | RSS News.it()

  • Manuelicata

    Per i PC c’è Linux…

    • Mock

      meglio windows 8 :D

      • Manuelicata

        Si, sicuramente :)

      • Guest

        Parlavamo di android che è basato sul kernel linux.. quindi restando “in tema” la scelta più indicata è Linux

        Poi per un uso quotidiano anche io preferisco W8

        • Biase96

          Più che altro per gli exe

          • Manuelicata

            Potresti spiegarti meglio? :/

          • Biase96

            Su android non c’è la possibilità di installare i file exe, per poter portare Android su un notebook secondo me dovrebbero prima aggiungere questa cosa, altrimenti (sempre secondo me) ha più senso prendere un tablet visto che come hardware bene o male siamo li

          • Manuelicata

            Siamo proprio fuori qui, eh…
            Mi sembra ovvio che non sia possibile installare i file *.exe perché sono eseguibili dell’ecosistema Windows.
            Ma è normale… Anche su Windows non è possibile eseguire *.apk e neanche su windows è possibile eseguire *.app

            Sono due sistemi operativi distinti e separati… Stai facendo molta confusione :)

            Exe sono gli eseguibili sviluppati e scritti per windows e sfruttano le DLL per funzionare…
            Anche Ubuntu è compatibile con le DLL per questo esistono dei layer che “convertono” le istruzioni per Windows come, ad esempio Wine

          • Biase96

            Cazz hai ragione!

      • allexander

        dai non paragonare windos con linux, linux lo fa a pezzi windows

        • asdlalla2-la vendemmia

          Alla fine , sono scelte personali quali dei due preferire..
          Diciamo solamente che entrambi hanno i loro punti di forza e di debolezza

          • Mock

            Giusto :)

        • Eddie

          esatto e android(sempre basato su linux) anche

          • Manuelicata

            Sarebbe più corretto paragonare Android a Windows Phone :D

          • Mock

            certo ma si parlava di notebook, non di telefonia mobile :D

          • Manuelicata

            Veramente… Eddie ha scritto: “esatto e android(sempre basato su linux) anche”

            Ed io ho risposto a lui, dicendo che non è corretto paragonare Windows ad Android… Bensì WindowsPhone!

            Quindi…

          • Mock

            bensi android non è solo un sistema operativo solo x mobile ma usabile anche su NETBOOK ed architettura x86 (leggi sopra il titolo dell articolo,netbook f*ga!!), puoi paragonarlo anche a windows..se parliamo di netbook, windows phone non centra, visto che non gira sui netbook, genio :D

          • Manuelicata

            Intanto android-x86 è solo un fottutissimo porting che per altro è incompatibile con alcuni laptop , o PC che siano…
            Secondo, android è negli anni ha sviluppato la sua interfaccia per il supporto touch e di conseguenza tutte le applicazioni e i giochi, quindi andarlo ad adattare ad un dispositivo non touch senza un supporto ufficiale da parte degli sviluppatori è un po un casino…

            Supoorto ufficiale, interfaccia AdHoc e applicaziomi studiate appositamente.
            Ma siccome neanche per la UI Tablet ancora si è riuscito a fare un buon lavoro con un supporto buono da parte di Google… Vedi tu!

          • Mock

            e quindi?

          • Mock

            Voglio propro vedere come fai ad usare programmi avanzati di grafica o altro sul tuo android piuttosto che su Windows :D

        • Mock

          sicuramente avrai un computer Windows a casa anche :D

    • Eddie

      android si basa su linux, cmq io penso che nel futuro vedremo un graduale passaggio da notebook a tablet, quindi da windows a android :P

      • Manuelicata

        Si basa sul Kernel Linux, ma non è linux…ed almeno per ora, la UI tablet non la trovo per niente migliore di quella Phone…
        I tablet devono avere app studiate e sviluppate differentemente, a partire dalla UI.
        Posseggo un Nexus⁴ e Nexus7 2013 ma il tablet al momento è solo una comodità ed un ancora di salvezza quando, dopo ore di escursioni e gite, la batteria dello smartphone è in via di esaurimento…

        Android per tablet è acerbo… Pensa vederlo su Notebook!

        • Gark121

          Come non quotarti. E invece che migliorare col tempo l’interfaccia tablet sembra peggiorare. La barra delle notifiche separata dalla navbar per esempio non ha davvero senso…

Top