USB 3.1 Type-C garantirà il trasferimento dati fino a 10 Gbps

Type C

Nel corso della conferenza IDF che si è tenuta in Cina, sono state svelate le prime informazioni tecniche sul nuovo connettore USB 3.1 Type C, che ha già trovato spazio fra le nostre pagine nelle settimane passate. Le differenze rispetto agli attuali connettori sono molte, anche se per adesso abbiamo solamente informazioni parziali.

Innanzitutto esso è più piccolo dell’attuale USB dato che misura 2,5 mm in altezza e 8,3 mm in larghezza, ma soprattutto è reversibile come il connettore Lightning di Apple, per cui non dovrete più preoccuparvi di inserirlo nel verso corretto.

E’ in grado di supportare inoltre un’alimentazione fino a 3 A, al contrario degli attuali connettori che supportano fino a 2 A. Infine promettere di avere una durata di ben 10.000 cicli e di trasferire i dati fino a 10 Gbps, circa il doppio della velocità garantita dagli attuali connettori USB 3.0.

Stando a quanto riferito dall’USB 3.0 Promoter Group, i connettori e i relativi cavi saranno finalizzati solo verso la metà dell’anno, per cui le specifiche, così come il design del render che vedete sopra, potrebbero subire ulteriori modifiche.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: HTC 10: prezzo, caratteristiche e disponibilità in Italia()

  • Pingback: Huawei Nexus 6P ufficiale: caratteristiche, immagini e prezzi - Tutto Android()

  • Pingback: Nexus 6P è (quasi) ufficiale: trapelate le slide della presentazione - Tutto Android()

  • Ettore Forigo

    Ma è il mio concept di USB perfetta, poi se si adopererà anche per il USB Power Delivery, che sembra un progetto davvero interessante, sarebbe perfetto!

  • Bigons

    Si ma se cambiano le dimensioni sai che storia ….
    tutti i dispositivi già in commercio dovranno per forza mantenere il vecchio standard. Quelli nuovi dovranno avere quello nuovo ma 1 o 2 porte per quelli vecchi. Adattatori di tutti i tipi si venderanno come il pane.
    Bella cosa ma dubito non si potesse mantenere i connettori vecchi sarebbe stato fantastico

    • ilcampione

      Bhe ma è assolutamente normale cambiare, anche le dimensioni. (la tecnologia avanza “frase fatta, ma vera”) Sopratutto in questo caso dobbiamo dire che tutti accoglierano di buon grado la modifica, visto che finalmente l’usb diventerà “reversibile” e non dovremmo più preoccuparci del verso di inserimento.

      • zago84

        “preoccuparci del verso di inserimento”.
        Ma è realmente così vitale? Parliamo di cose serie per favore…

        L’unica cosa che conta è la velocità di trasferimento, poi potete starne certi che saranno retrocompatibili anche fisicamente quindi credo nessun problema di adattatori sennò non ha senso che hanno creato lo standard universale (anche per un discorso ecologico) e poi lo stravolgono nel giro di pochissimi anni.

        • iBacco

          Il verso di inserimento è una cosa seria. Continua a sottovalutarlo, e un giorno dopo la discoteca te ne renderai dolorosamente conto.

          • zago84

            Come volevasi dimostrare! ahahahaha :D

          • Vincent Ammattatelli

            Se i miei problemi fossero tutti li, tipo centrare un connettore dopo la discoteca….. baratterei volentieri gli attuali per quelli. Il primo cellulare della mia vita l’ho avuto nel 97 e da allora non ho cambiato almeno una ventina di telefoni, senza mai rompere un connettore. :-D

          • iBacco

            “Sono stato frainteso” cit.

        • mikiblu

          stanno cercando di usare uno standard,ma effettivamente è troppo “antiquato” ora.
          giusto renderlo piu piccolo e simmetrico.prima o poi bisognerà cambiarlo…

Top