Qualcomm presenta chip 802.11ac e Bluetooth 4.0 per i dispositivi del futuro

Dopo lo standard 802.11n, la prossima evoluzione delle reti wireless è 802.11ac, chiamato con queste due lettere per non confonderlo con i già esistenti 802.11a e 802.11b. Questo nuovo standard ancora non ha preso piede, ma Qualcomm si sta già attrezzando per portarlo sui dispositivi della prossima generazione: la società ha infatti annunciato un chip che combina una radio WiFi 802.11ac ad una radio Bluetooth 4.0 per avere sempre il massimo delle prestazioni in fatto di comunicazioni senza fili. Per rendere l’idea, 802.11ac è in grado di fornire velocità di trasferimento di 1.3Gbps.

Il chip si chiama Qualcomm Atheros WCN3680 ed è in grado di fornire connettività 802.11ac, Bluetooth 4.0 e radio FM pur mantenendo i consumi molto bassi. Il chip sarà compatibile con le piattaforme progettate per il chip 802.11n WCN3660 – ciò significa che non ci saranno grossi costi da parte dei produttori per implementare il nuovo chip. Il WCN3680 non sarà in grado di garantire la piena velocità di trasferimento garantita da 802.11ac, ma si fermerà a 200Mbps sui dispositivi Android. Questo è un piccolo passo in avanti rispetto agli attuali 150Mbps teorici garantiti da 802.11n, con la speranza di poter raggiungere un giorno maggiori velocità anche sui dispositivi mobile.

I primi prodotti certificati per il funzionamento con le reti di nuova generazione dovrebbero comparire nei primi mesi del 2013.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top