Qualcomm: ecco la roadmap per il rilascio dei SoC a 64-bit

qualcomm_snapdragon

Qualcomm è attualmente al lavoro su una serie di SoC ARM a 64-bit destinati al mondo mobile. I primi frutti del lavoro svolto dall’azienda sono già visibili su alcuni device (il Lenovo A805e è equipaggiato con lo Snapdragon 410, ad esempio) ma al momento non è ancora stata resa nota alcuna road-map definitiva. Per tentare di fare chiarezza sulla questione l’analista cinese Pan Jiutang ha postato su Weibo due immagini (in via ufficiosa) raffiguranti i piani di Qualcomm per il futuro.

Sulla sinistra delle foto è possibile notare i due Snapdragon 805 e 410, entrambi già rilasciati, e subito al loro fianco i SoC a 64-bit (Cortex-A53) Snapdragon 610 e 615. Il top di gamma octa-core Snapdragon 810, viceversa, è atteso durante i primi mesi del 2015 seguito poi dall’esa-core Snapdragon 808: entrambi verranno realizzati con processo produttivo a 20nm.

Queste le immagini incriminate:

Dopo queste ulteriori conferme sulle intenzioni del produttore statunitense non ci resta che attendere l’arrivo sul mercato europeo dei processori sopracitati. I 64-bit apporteranno una vera rivoluzione nel mondo mobile? Lo scopriremo presto.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alex Franco

    Speriamo che oltre alla pura potenza bruta ci sia una maggiore ottimizzazione sui consumi, capisco che Qualcomm deve “innovare” per vendere ma un octacore a 64bit su un cellulare mi sembra esagerato. Spero bei 20nm e nei consumi.

Top