Qualcomm mostra il suo nuovo display Mirasol da 5,1″ con risoluzione QHD

mirasol-smi

Qualcomm ha lanciato il primo display con tecnologia Mirasol a bordo del suo smartwatch Toq, il quale dovrebbe arrivare anche in Europa nelle prossime settimane. La particolarità di questa tecnologia è, in breve, la capacità di rendere il display ben visibile anche sotto la luce diretta del Sole e di avere, nel contempo, un consumo energetico ridotto davvero al minimo, in quanto parliamo di un’evoluzione degli schermi e-ink in grado di offrire però anche i colori (non solo bianco e nero).

Il suo unico difetto era, fino a qualche tempo fa, la visualizzazione dei colori in modo slavato, quindi tutt’altro che vividi. Qualcomm sembra però aver risolto il problema e ha mostrato così un nuovo display dotato ancora una volta della tecnologia Mirasol, ma questa volta decisamente migliorata. Parliamo di un display con la diagonale di 5,1 pollici e la risoluzione di 1440 x 2560 pixel (QHD), il che significa che presto potremmo vedere la tecnologia Mirasol anche a bordo di smartphone e tablet.


A giudicare dai due prototipi mostrati, e che potete vedere nell’immagine d’apertura, i colori ancora non sono abbastanza vividi da poter essere paragonati a quelli di un normale LCD, o a quelli di un AMOLED, ma è comunque possibile notare netti miglioramenti. Per il momento non si hanno ulteriori informazioni e quindi non sappiamo quando lo vedremo in commercio, ma speriamo di avere novità in questo senso molto presto.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top