NVIDIA Jetson TK1: iniziano le vendite del “mini-supercomputer”

Jetson_TK1-600x356

NVIDIA ha stupito tutti presentando Tegra K1, il suo ultimo processore per il mondo mobile. Di fatto, si tratta di un super-chip che si pone una spanna sopra tutta la concorrenza attuale sia come potenza di calcolo lato CPU, grazie ad ottimizzazioni dell’architettura Cortex-A15, sia come potenza grafica, grazie ai ben 192 core grafici. Tegra K1 è il primo chip ad essere compatibile con CUDA, il linguaggio di programmazione di NVIDIA per il calcolo GPGPU, e proprio per questo motivo l’azienda propone la scheda di sviluppo Jetson TK1.

È una development board e, in quanto tale, è una sorta di Raspberry Pi super-pompato con a bordo il chip di NVIDIA e un sacco di opzioni di espansione:

  • 2GB di memoria RAM
  • 16GB di memoria eMMC 4.51
  • lettore di schede SD full-size
  • 1 porta micro-USB 2.0
  • 1 porta USB 3.0
  • 1 porta HDMI
  • 1 slot half mini-PCIE
  • 1 porta seriale RS232
  • 1 processore audio Realtek ALC5639 con prese per microfono e uscita audio
  • 1 porta SATA (per hard disk)

Tutto questo rende la scheda Jetson TK1 un candidato ideale per i prototipi e la sperimentazione da parte degli appassionati. Grazie alla potenza di calcolo aggiuntiva data dalla possibilità di sfruttare la GPU per calcoli generici, infatti, non è difficile vedere Tegra K1 impiegato anche in ambiti al di fuori del mobile: robotica, automotive, visione artificiale e qualunque campo computing intensive sono ottimi candidati.

NVIDIA fornisce agli acquirenti di Jetson TK1 il VisionWorks Computer Vision Toolkit, che può essre utilizzato per advanced driver assistance systems (ADAS), realtà aumentata, fotografia computazionale, interazione uomo-macchina e robotica.

Chiaramente, Jetson TK1 si candida anche ad essere un fantastico centro multimediale in miniatura per il salotto. È possibile installare Ubuntu, Debian e molte altre distribuzioni Linux oltre ad Android, dunque la scheda è un vero mini-PC utilizzabile in più di un senso.

Il prezzo è un simbolico 192$ (come i 192 core grafici), ovvero circa 140€. Chiunque fosse interessato all’acquisto può fare riferimento al link qui sotto.

Link | Jetson TK1 sul sito NVIDIA Italia

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ale

    Buono per pc a basso costo solo per navigazione/uso ufficio, il futuro è arm, consumo paria 0,niente ventole e hard disk, 140€ è un buon prezzo considerando le caratteristiche, anche per fare un serverino domestico non sarebbe malaccio

    • Pi Heich

      Vero, ma io preferisco un processore con i nuovi Bay Trail della intel, che dopo aver provato un Asus T100 non chiedo altro da un pc per l’uso che hai descritto te, oppure ci sono i Vivo Pc sempre dell’Asus che puoi prendere senza licenza e metterci quello che vuoi.

  • gg1987

    che bello, ha anche l’uscita vga :,)

    • ale

      non è una vga ma è una porta seriale

      • MaxArt

        Infatti. Certo uno si potrebbe chiedere a che serva una porta seriale nel 2014, ma evidentemente ce l’hanno messa per particolari progetti.
        Le porte RS-232 sono molto semplici, l’ideale per comandare piccoli dispositivi magari fatti in casa (quelli sì basati su Raspberry Pi, o Arduino, o anche un semplice PIC). Pensavo a qualche dispositivo per la domotica fai-da-te.

        • gg1987

          In ambito progetti amatoriali le porte seriali servono sempre, però con una VGA, che su questi dispositivi puntualmente manca, si potrebbero riutilizzare vecchi schermi e farsi una postazione pc davvero economica senza scomodare una tv o un monitor nuovo.

  • Pingback: NVIDIA Jetson TK1: iniziano le vendite del “mini-supercomputer” | RSS News.it()

  • Gark121

    bella idea. certo non economica, ma comunque non male. se installarci android è semplice potrebbe essere un ottimo media center/consolle.

Top