Il weekend con Tutto Android: speciale hardware

Questo weekend vi offriamo uno speciale sull’hardware con alcune succose novità e alcune indiscrezioni. La prima voce di corridoio è relativa a problemi di resa nella produzione dei processori Qualcomm Snapdragon S4: che sia la nuova architettura Krait a creare problemi oppure se ci siano problematiche interne alla fonderia non è dato sapere. Alcuni prodotti, però, potrebbero subire ritardi. Leggete il nostro articolo per saperne di più.

Sempre parlando di Qualcomm e sempre parlando dei nuovi Snapdragon S4, la compagnia californiana mostra le potenzialità dei nuovi processori quad core. La dimostrazione più incredibile: il processore gestisce senza problemi quattro video in HD contemporaneamente. Potete vedere il nuovo processore in azione nel video contenuto nel nostro articolo – reggetevi forte!

Un altro gigante della produzione di processori mostra i muscoli: Intel è riuscita a produrre un processore che, alla prova dei benchmark, mette in imbarazzo i più blasonati dual core ARM. Atom sembra avere qualcosa da dire nel mercato mobile. Troverete tutte le immagini dettagliate nell’articolo che abbiamo scritto per voi.

Parliamo poi di Samsung, che sembra non avere timore del nuovo iPad e della nuova GPU quad core del tablet della Mela. Il nuovo Exynos 5250 promette di essere il processore più potente dell’anno, con prestazioni irraggiungibili per tutta la concorrenza. Nell’articolo non ho potuto fare a meno di inserire una riflessione che sorge spontanea: tutta questa potenza serve per controllare schermi sempre più definiti, ma abbiamo davvero bisogno di tutta questa definizione?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top