Il fosforo sarà il semiconduttore del futuro?

Fosforo-semiconduttore

Il fosforo potrebbe essere un elemento importante nel futuro dell’industria elettronica. Una ricerca della Rice University guidata da Boris Yacobson, infatti, ha dimostrato come l’elemento sia in grado di comportarsi come un semiconduttore quando disposto in fogli dello spessore di un atomo in configurazione esagonale, con tutti i vantaggi del grafene e di altri semiconduttori tradizionali ma senza gli svantaggi.

Alcuni composti noti come dicalcogenuri, tra i quali rientra il disolfuro di molibdeno, hanno proprietà da semiconduttori, ma con dei limiti: il problema è che quando due atomi dello stesso tipo creano un legame, si crea un difetto puntuale – in pratica, secondo Yacobson, è come un punto in cui gli elettroni possono rallentare. Quando ci sono troppi difetti o i fogli di materiale bidimensionale si uiscono, però, si amplia la banda proibita e il semiconduttore diventa meno stabile – e questo porta il materiale ad essere meno utile, chiaramente.

Il fosforo si comporta come il grafene, che è costituito da atomi di carbonio disposti esagonalmente in un foglio monoatomico, nelle sue condizioni migliori. Secondo i calcoli del laboratorio di Yakobson il fosforo non presenta infatti i difetti del grafene quando è imperfetto: il fosforo sembra in grado di mantenere proprietà stabili nonostante imperfezioni e legami tra fogli bidimensionali. Inoltre, drogare il materiale con atomi di carbonio e zinco potrebbe aumentare le conduttività positiva, mentre il potassio potrebbe aumentare la conduttività negativa.

Il fosforo potrebbe essere il semiconduttore del futuro e potrebbe essere usato per creare chip dalle alte prestazioni con bassi consumi. Il fosforo è abbondante e il fosforo nero, da cui si ricava il fosforo bidimensionale, può essere creato con relativa semplicità. Il problema è la sua elettronegatività altissima che lo porta a reagire con altri elementi, quindi i chip dovranno essere ben sigillati per poter durare nel tempo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • land 110

    che fine hanno fatto i chip con le piume di gallina…….

  • giacomofurlan

    E quando il PC frigge… “uhm, c’è lo zampino del Diavolo qui!!”

  • BoORD_L

    Bellissimo, già di fosforo, che io sappia, siamo in carenza per l’uso intensivo in campo agricolo. Adesso aggiungiamo questo del campo dell’ elettronica (che già con drogaggi vari di materiali ne utilizzava un bel po)… vedi quanto ne resterà in natura e quanto salirà il prezzo… non sarà più conveniente produrre niente con questo elemento.

  • Pingback: Il fosforo sarà il semiconduttore del futuro? - RSS News.it()

Top