Freescale presenta il primo caricatore wireless da 15 Watt

wir

L’azienda Freescale ha ufficializzato il primo caricabatterie wireless per dispositivi mobili con potenza pari a 15 Watt. Il caricatore è ancora in fase di progettazione e arriverà sul mercato durante il primo trimestre del 2015.

Sarà destinato esplicitamente a smartphone e tablet ed offrirà una potenza di ricarica – 15W – triplicata rispetto agli attuali caricabatterie wireless. In questo modo le tempistiche per la ricarica senza fili verranno ridotte sensibilmente, rendendo la nuova tecnologia più appetibile per i consumatori e, soprattutto, maggiormente competitiva rispetto ai normali sistemi basati sul filo.

Il dispositivo realizzato da Freescale sarà inoltre compatibile con gli standard Wireless Power ConsortiumPower Matters Alliance. Come già accennato, dovremo aspettare ancora alcuni mesi prima di poter vedere all’opera il nuovo sistema di ricarica veloce senza fili.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • sanakin

    Io il mio telefono Z3 non lo carico con il filo ma con la piastra magnetica… basta avvicinare e voila! Carica veloce e IL risparmio è di ben 23 minuti in meno rispetto con un comune filo ….

  • Gianma

    Scusate ma io proprio non riesco a vedere l’utilità di questi caricabatterie wireless. Fatta eccezione per il mero fattore estetico (sono oggettivamente più belli da vedere del solito cavetto) credo siano molto meno funzionali visto che riducono molto l’usabilità del cellulare (è scomodissimo scrivere un messaggio/guardare un video col cellulare appoggiato sul caricatore wireless, per non parlare della fotocamera inutilizzabile). Qualcuno potrebbe illuminarmi sull’utilità di questi caricabatterie? :)

    • sanakin

      Beh come scegliere un indirizzo assegnare la porta e si carica mentre tu poi navigare sul wifi e usare il telefono nella aerea del segnale senza complicazioni….. Ad esempio io collego il wifi dal sony xperia z3 sia sul pc che sulla tv e posso navigare o usare in remoto contemporaneamente senza alcun problema…. La tecnologia dovrebbe essere nello stesso modo…..

    • Natale Giuliano Mainieri

      La ricarica wireless, secondo me, dà il massimo in ristoranti, bar, auto, etc.
      Pensa, sei al bar con gli amici, appoggi il telefono sul tavolo (QI compatibile, ovviamente) e quello inizia a caricarsi…
      O ancora, entri in macchina, posi il telefono nel supporto e lui inizia a caricarsi…

      • Gianma

        Sarebbe bello in effetti, ma ogni bar poi dovrebbe disporre di una sorta di vassoio gigante adibito alla carica wireless dei cellulari? (i caricabatterie wireless sono standard? Perché altrimenti di sicuro si diffonderebbero solo quelli per iPhone e forse Galaxy S) Oppure un caricatore per ogni tavolo?
        E per l’auto non rimane più comodo un caricatore con cavo da attaccare nell’accendisigari? La vedo dura far rimanere fermo il cellulare sul caricatore wireless mentre si è in movimento. Rimango scettico per il momento

        • Natale Giuliano Mainieri

          No, la base di ricarica dovrebbe essere il tavolo direttamente, o al limite una parte di esso (mi pare ne esistano già)…
          Stessa cosa per l’auto, basterebbe fare il porta oggetti compatibile con lo standard qi (è uno degli standard per la ricarica wireless più diffusi) o il supporto da vetro…

          PS. Si sono universali, due gli standard il qi più diffuso dell’altro (di cui non ricordo il nome)

          Certo ovviamente non è una cosa che vedremo a breve, ma io vedo questo nel futuro della ricarica wireless

          • DanyHP

            Immagino che gli effetti di queste magiche onde elettromagnetiche siano stati ampiamente ‘analizzati’ e poi… cestinati? :-|
            Cmq penso che si stia perdendo il concetto di “utile”, ovvero quello che ti fa vivere meglio.
            Ovviamente opinione personale…

          • Natale Giuliano Mainieri

            Amish is the way!

          • DanyHP

            HAHAHA! Beh, non proprio… Ma alcuni ritrovati sanno proprio di poco.

          • Natale Giuliano Mainieri

            La vediamo in modo diverso, per me la batteria è il problema principale degli smartphone e avere “basi di ricarica” nei luoghi di aggregazione è utile… Come vedo utili elettrodomestici senza fili ma tutti alimentati wireless… La cavetteria è una delle cose più fastidiose della tecnologia… E se si riesce ad eliminarla per me è tutto di guadagnato…
            Immagino che in un futuro potrò tornare a casa, appoggiare il telefono sul tavolo e quello inizierà a caricarsi…

  • Enibe

    Sarebbe interessante facessero un accessorio da collegare alla micro USB in modo che anche i telefoni non provvisti di tale tecnologia possano usufruirne

    • Iacopo Savoia

      Se devi attacare un filo ogni ogni volta a quel punto si usa il caricabatteria normale…..

      • neoargo

        Be, la comodità sta nel fatto che attacchi tutto una volta, e poi puoi appoggiare il telefono ogni volta senza dover inserite lo spinotto

        • Iacopo Savoia

          ci sono soluzioni del genere non per tutti i telefoni ma da inserire all’interno del telefono sopra la batteria, all’esterno via microusb dovrexti avere qualcosa di attacccato al cell o alla custodia e sarebbe scomodo/esteticamente poco piacevole.

    • Elias Koch

      una cover simile esisteva per l´ifogn, ma alla fine il galaxy s5 ha una cover intercambiabile che integra la tecnologia, penso non sia difficile riprodurla per tutti..da quando ho il n5 la ricarica a filo ormai non la uso piú

    • salvo12

      Esistono già li trovi su eBay si collega alla micro USB e un sottile cavo piatto gira sotto il copribatteria dove posizioni il magnete

Top