[Guida] Migliorare l’autonomia del telefono calibrando la batteria

In seguito ad un aggiornamento di Android, di un firmware o di una rom modificata, capita spesso che la batteria non renda come prima. Può capitare che andando a ricaricare la batteria, una volta terminato e scollegato il caricabatterie, l’indicatore non mostri 100% bensì 98% o meno. Infine quando il cellulare sta per scaricarsi si spegne prima di essere arrivato allo 0%. Ciò è dovuto principalmente alla mancata calibrazione della batteria.

Quando si aggiorna il telefono, il sistema operativo fa riferimento al file batterystats.bin creato in precedenza contenente le informazioni sulla batteria. Bisogna per questo crearne uno nuovo. Ci sono diversi programmi gratuiti disponibili sul Market che ci aiutano in questa operazione. Ne abbiamo scelto uno tra tanti, Battery Calibration, che nella schermata principale ci dice come procedere. (Il programma richiede i permessi di root attivi sul telefono)

  1. Assicurarsi di avere i permessi root
  2. Collegare il telefono alla corrente
  3. Aspettare che la batteria sia completamente carica fino al 100%
  4. Cliccare sul pulsante “Battery Calibration”
  5. Aspettare la conferma e scollegare il telefono

Ecco che la batteria è ora correttamente calibrata, si consiglia successivamente all’operazione di far scaricare il telefono per poi caricarlo completamente.

Qui sotto trovate il link per scaricare Battery Calibrator

[app]com.nema.batterycalibration[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Hobbyverma

    ho android 2.3.4 ma alla fine mi dice ke nn ho il permesso della root cm faccio a avere il permesso della root ?

  • Leonardo

    Devo contraddire, la durata della batteria può avere variazioni sulla durata anche significative e parlo per esperienza personale. non sarà così probabilmente su tutti i modelli e con tutte le rom (CM7 e MIUI non hanno NESSUN giovamento dalla calibrazione ) ma le rom cucinate sì. Su alcuni telefoni che ho avuto per le mani, anche non Android, calibrando la batteria sono passato anche da 8/10 ore a 30/40 , ha qualcosa serve calibrare, non c'è dubbio

  • Pako

    soprattutto per il nexus s dove non visualizza mai il 100%…

  • anonimusss

    concordo, infatti per evitare fraintendimenti, dovresti cambiare il titolo dell'articolo se no la gente si pensa che adesso la batteria gli dura il doppio come ho già visto in qualche forum

  • Andrea Pisoni

    Riccardo, in realta' non e' vero quello che dici. Se hai mai programmato per Android soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo ROM sai che in realta' le batterie al litio non si ricaricano mai al 100%, ma solo fino al 99%, 98%, e attivano lo spegnimento di emergenza effettivamente prima di arrivare allo 0%. Molte ROM di produttori ufficiali in realta' "barano sulla batteria", perche' agli utenti puo' dare fastidio vedere un comportamento strano, e dunque indicano 100% e 0%. Altre ROM non ufficiali invece sono piu' oneste (Ad esempio la Cyano per Vibrant in sviluppo ora) e indicano le durata reale della batteria.
    Quindi con il battery calibration NON GUADAGNI IL 3% DI AUTONOMIA, semplicemente cambia la visualizzazione. Utile e' invece ricalibrare la batteria se si e' messa una custom ROM col telefono carico a meta', a quel punto la batteria assume comportamenti un po' aleatori e va ricalibrata.

    • Riccardo Rondelli

      La visualizzazione, come la chiami tu, è importantissima.
      Non tutti aggiornano il telefono quando è carico al 100%, ecco perchè consiglio di seguire questa guida.
      Su tutti i telefoni testati, dopo la procedura, gli indicatori segnavano 100%, anche se il dato è fittizio è comunque utile.
      Utilizzando per un anno questi terminali android posso dirti che ancora oggi alla carica completa segnano 100%.

      • Andrea Pisoni

        Su questo non discuto, ma l'autonomia non migliora, perche' la batteria in realta' compie sempre lo stesso ciclo, cambia soltanto la visualizzazione sullo schermo, sicuramente e' utile, ma chi leggendo il titolo si aspetta una durata allungata puo' rimanere deluso.

        Ah, ovviamente i commenti sono per dare una mano, assolutamente non vanno intesi come una critica ;)

Top