Youtube Music Key: tutti i dettagli sul servizio musicale che rivoluzionerà Youtube

mk11

Da mesi, forse quasi un anno, si parla del possibile lancio da parte di Google di un servizio musicale legato alla piattaforma Youtube e quest’oggi possiamo finalmente fornirvi tutti i dettagli in merito. Youtube Music Key, sarà questo il nome del nuovo servizio che affiancherà (attenzione alle parole: affiancherà e non sostituirà) Google Play Music All Access, il quale a sua volta verrà rinominato Google Play Music Key.

Con Youtube Music Key gli utenti avranno la possibilità di ascoltare tutta la musica presente sul sito (si parla di 20 milioni di tracce di alta qualità) senza interruzioni pubblicitarie e con alcune features aggiuntive quali l’ascolto in background (quindi anche a schermo spento) e offline. Il prezzo dell’abbonamento dovrebbe ammontare a 9.99 dollari (9.99 euro da noi) i quali comprenderanno sia Youtube Music Key sia Google Play Music Key.

L’offerta di Google sarà dunque comprensiva di due servizi tra loro differenti ma proposti insieme con un unico abbonamento.

Molti di voi si staranno probabilmente chiedendo quale sia l’utilità di un prodotto – Youtube Music Key – apparentemente troppo simile rispetto al già presente Play Music. Ebbene la risposta è semplice: i due servizi non sono affatto simili. La musica presente su Youtube comprende tantissimi contenuti – concerti, cover, remix – non disponibili su All Access e, inoltre, offre una via di accesso estremamente semplice per chi realizza musica. Oltre a ciò non dimentichiamo il plus dato dalla possibilità di visualizzare anche i video mentre si ascoltano le canzoni.

Come ulteriori conferme circa le intenzioni di Google vale la pena di segnalare l’avvenuta registrazione del dominio youtubemusickey.com.

Nonostante le informazioni trapelate finora al momento non è nota alcuna data di lancio. Google sembra aver riscontrato qualche problema con alcune case discografiche indipendenti, ragion per cui dovremo aspettare prima di poter testare il nuovo servizio. Fortunatamente, come già avvenuto con All Access, tutti gli utenti avranno molto probabilmente l’opportunità di testare gratuitamente il servizio per un mese.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top