YouTube introduce le donazioni: ecco come funzionano

youtube

Come sappiamo, i creatori di contenuti video su YouTube sfruttano gli annunci pubblicitari per ricavare qualcosa dal loro lavoro e il loro impegno; Google, a tal proposito, quest’estate aveva promesso a breve di introdurre la funzione di fan funding, cioè permettere agli utenti di effettuare donazioni ai canali e agli youtubers che più preferiscono, e ha mantenuto la sua parola; per il momento, la feature è disponibile in solamente 4 paesi: Australia, Messico, Giappone e Stati Uniti.

Diamo un rapido sguardo al funzionamento: quando guardiamo un video prodotto da qualcuno che ha accettato di ricevere donazioni, apparirà una piccola icona nell’angolo in alto a sinistra; passando sopra a questa icona, si aprirà un piccolo striscione che ci rivelerà la possibilità di donare. Cliccando sull’icona, invece, farà apparire una piccola finestra pop-up, dalla quale, cliccando ancora una volta, ci ritroveremo finalmente sulla scheda utile a scegliere il valore della donazione e a completare l’operazione.

fan funding 6

 

fan funding 5

fan funding 4 fan funding 3

La funzione di fan funding non sarà confinata solo alla versione browser, ma la troveremo anche in quella mobile, come potete vedere nell’immagine sotto:

YouTube tratterrà una piccola parte di ogni donazione, per coprire le spese di transazione. La percentuale varierà di paese in paese: ad esempio, negli Stati Uniti, parliamo di un 5% più 21 centesimi. Se pensiamo ad una donazione da 10 dollari, YouTube trattiene per sé all’incirca 70 centesimi.

fan funding 7

Le transazioni verranno gestite, ovviamente, da Google Wallet. Non ci resta che aspettare: forse, un giorno, arriverà anche in Italia.

[pb-app-box pname=’com.google.android.youtube’ name=’YouTube’ theme=’discover’ lang=’it’]

Via 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top