Lo Smartwatch di Google esiste e sarà pronto entro breve tempo

Google Smartwatch GEM

L’attenzione di tutti era ed è ancora rivolta verso il Nexus 5 ed Android 4.4 KitKat, complici anche le numerose indiscrezioni ed immagini emerse negli ultimi giorni. Non abbiamo più così sentito parlare dello smartwatch di Google, conosciuto per adesso con il nome di GEM, il quale avrebbe dovuto debuttare in occasione della presentazione del nuovo Nexus Phone, ormai prossimo alla presentazione.

Non sarà così però stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, il quale afferma che lo smartwatch è solo adesso vicino alla produzione di massa, per cui non sarà lanciato prima di qualche mese. La fonte ci conferma nuovamente, non che ce ne fosse ancora bisogno, che il sistema operativo sarà Android e che avrà un’interfaccia focalizzata sull’assistente vocale targato Google, vale a dire Google Now.

In questo modo lo smartwatch sarà in grado di fornire le previsioni del meteo, informazioni sui mezzi pubblici, informazioni sportive e tutto quello che è in grado di offrire attualmente Google Now. Stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, lo smartwatch sarà pronto entro alcuni mesi e potrà essere collegato ad altri dispositivi come lo smartphone, probabilmente per sfruttare la connessione dati di quest’ultimo.

Google, secondo la fonte, ha lavorato anche molto per ridurre al minimo i consumi, problema comune agli attuali smartwatch, ed aumentare di conseguenza la durata della batteria. Il dispositivo sarà inoltre compatibile con tutti i dispositivi Android. Se eravate in attesa della presentazione del primo smartwatch Google dovrete purtroppo attendere ancora qualche mese e accontentarvi per il momento del Nexus 5, sempre che Google si decida a svelarlo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: È quasi pronto lo smartwatch – La Stampa – The Flubber()

  • stefano bozzo

    12:02 che sia la data d presentazione

    • Giuseppe Bassi

      ma lol, quelli sono due orologi wimm, che ci azzeccano con google? xD

      • MaxArt

        WIMM è stata acquisita da Google qualche mese fa.

        • Giuseppe Bassi

          Si ma questi sono orologi WIMM di certo non li presentano con scritto WIMM ma google.. per cui la data è farlocca a prescindere :)

    • Manuel Rossi

      La data è 11 Gennaio. Che però nel 2014 sarà sabato.

  • Stevenb

    Per adesso mi accatto il Sony SW2, anche perche’ non mi piacciono i comandi vocali. Poi si vedra’.

    • Giampiero Aceto

      L’ho preso da un paio di giorni, secondo me vale la pena averlo al posto di un normale orologio. Non fa miracoli, ma solo le cose che servono in supporto ad uno smartphone

      • Manuelicata

        Aiuta a risparmiare un pò di batteria usando meno lo schermo?

        • Giampiero Aceto

          Si ma poco, la vera utilitá é non prendere in mano lo smartphone quando per esempio fai sport o sei in riunione di lavoro. Altra cosa utile é che ti avvisa se ti allontani dal tuo smartphone (ti evita di dimenticarlo al ristorante, per esempio). E poi é bello a vedersi, di presenza é meglio che nei vari video su internet.

Top