Il Play Store supererà l’Apple Store (anche) in termini di profitto entro il 2018

QLXRhM1n-google-play-store

Soltanto un paio d’anni fa Android aveva un’utenza più bassa rispetto a quella del sistema operativo di Apple, iOS. I ruoli ora si sono decisamente invertiti, ma il Play Store non riesce ancora a superare l’Apple Store in termini di profitto. Lo Store di Google ha già sorpassato quello di Apple per numero di download delle app; ciò è dovuto soprattutto al più alto numero di utenti Android rispetto agli utenti iOS. I profitti del Play Store però non sono molto lontani da quelli di Apple e, secondo gli analisti,  tra pochi anni il negozio di App del colosso di Mountain View avrà certamente superato lo store di Apple anche sotto questo criterio.

Il punto di forza del Play Store continua ad essere il download delle app freemium, che permette così a Google di ricavare sostanziali introiti e ora anche gli utenti iOS stanno cominciando a muoversi nella stessa direzione e ad installare meno app a pagamento rispetto al 2013. Questo dato giocherà sicuramente un ruolo chiave nel sorpasso operato da Google nei confronti di Apple.

Senza ombra di dubbio, Android ha una più cospicua fetta di mercato – oltre l’80% nei Paesi emergenti – e proprio tutte le ragioni elencate fino ad ora sarà in grado di superare i profitti dello store di Apple. Inoltre, gli sviluppatori che lavorano sulla piattaforma del robottino verde sono maggiori di quelli per iOS ed ormai il porting di applicazioni dal sistema operativo di Apple a quello di Google avviene in maniera molto più rapida rispetto a soli due anni fa.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Oggi contribuirò di altri 74cent! Forza Google!

    • marco

      ma veramente ti interessa chi guadagna di più o meno tra i due? Si può veramente fare il tifo per delle multinazionali il cui unico scopo e far profitto coi tuoi soldi? Io trovo questo atteggiamento un aberrazione umana, che sfiora l’idiozia e il ridicolo. Riprendetevi!

      • Non tieni conto degli sviluppatori. Se il Play Store fosse più profittevole dell’App Store per gli sviluppatori, questi si concentrerebbero di più nel fare più applicazioni e più belle per Android che per iOS e di conseguenza, indirettamente, ne trarrebbero benefici gli utenti.

        • piero simo

          quoto pienamente

        • marco

          Non son d’accordo su quello che dici. Qui si parla di totale delle app acquistate e di guadagno dell’intero store. Uno singolo sviluppatore decide il prezzo e google si prende il 30% (come apple) in che modo il fatto che il suo store superi quello apple può incitare un singolo sviluppatore a fare meglio? Secondo me fintanto che google non userà politiche più restrittive come riquisiti per la pubblicazione di app sul suo store le app iOs saranno sempre migliori delle rispettive androis (in linea di massima questo, ci son eccezioni) e questa è la realtà. Credo che i guardagni di google sulle vendite non c’ entrino nulla col discorso qualità

      • Nicola

        che obiezione senza senso… tu lavori e non sei pagato?

        • marco

          cosa c’entra quello che dici? Io parlavo dell’ atteggiamento da tifo da stadio, per una qualsiasi multinazionale.

          • Nicola

            Ma scusami, i dipendenti di google e apple sono pagati per far fare profitti alle proprie aziende, e gli stessi manager sono strapagati per far fare profitti alle proprie aziende. Un pochetto di sano tifo per l’una o per l’altra aziende non mi sembra nulla di “aberrante”. Se pensi poi che 50000 persone vanno allo stadio per tifare 22 personaggi che inseguono una palla.,…

Top