Nuove Google Maps: foto e video hands-on in anteprima

maps

Al Google I/O 2013 le novità, come spesso abbiamo detto nei nostri articoli in questo periodo, non sono state poche e questo era ovvio aspettarselo. Uno dei servizi di Google che ha ricevuto un aspetto completamente rinnovato è Google Maps. Abbiamo già fatto un’analisi tecnica dei cambiamenti che ci aspettano ed oggi proponiamo un’analisi invece dei cambiamenti estetici.

Iniziamo ricordandovi che, se volete ricevere un invito per la nuova versione web di Google Maps, dovrete andare a questo indirizzo per candidarvi. L’invito purtroppo non arriverà subito dopo la richiesta, ovviamente, quindi non sappiamo dirvi affatto quanto tempo ci voglia. Pazienza ed intanto iniziamo a familiarizzare con alcune immagini della nuova interfaccia.

google maps 1

Prima di tutto cambia completamente la visualizzazione della mappa, che non è in un riquadro ampio come prima ma occuperà tutta la pagina. Questa sensazione di unificazione delle UI dei servizi Google sta diventando sempre più concreta, molto bene. Oltre alla visualizzazione “maggiorata” della mappa, anche la disposizione dei vari strumenti è molto simile a quella dell’esperienza d’uso che si ha con le applicazioni. La visualizzazione degli edifici in 3D è stata migliorata in modo eccelso, con altissima attenzione ai dettagli.

google-maps-theverge-7_1020_verge_super_wide

La barra di ricerca adesso è posta in alto a sinistra ed i risultati compariranno a cascata come su tablet. Tutti i risultati, infatti, avranno la stessa completezza di informazioni che riscontriamo su i dispositivi Android a grande schermo, quindi la sensazione di aver già visto questo tipo di interfaccia è normalissima. I risultati, dipendentemente dal paese in cui ci troviamo, permetteranno di selezionare qualsiasi mezzo di trasporto, dalla bici alla passeggiata, dall’auto al trasporto pubblico o addirittura il volo necessario per raggiungere la destinazione.

L’integrazione con Street View Google Earth è stata nettamente migliorata. Purtroppo il motore grafico adesso usa un rendering tridimensionale nuovo, basato su grafica vettoriale che su PC datati o comunque con caratteristiche non molto recenti riduce le prestazioni generali.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Silvio Galli

    Nn vedo l’ora che queste migliorie arrivano anche per smartphone e tabket

Top