Microsoft vs Google, guerra a colpi di spot

Microsoft è da circa 15 anni leader nella produzione di suite office per il suo sistema operativo: l’arcinoto Microsoft Office è onnipresente in qualunque ambito aziendale e costituisce lo standard di fatto per le suite office. La concorrenza di StarOffice e di altre suite è stata spazzata via in vari modi, molti dei quali simili a quelli utilizzati per spazzare via la concorrenza di sistemi operativi come BeOS. Con l’avvento del Web, però, le cose stanno cambiando. Google offre Google Docs gratuitamente in una versione “full”, senza limitazioni di tempo e con piena compatibilità agli standard più diffusi. Ovviamente la suite online di Google è scomoda per Microsoft. Quale modo migliore per screditare l’avversario di un video simil-umoristico con cui esporre tutti i principali difetti dell’avversario?

La risposta non si è fatta attendere. Google mette l’accento sulle possibilità di cooperazione e lavoro di gruppo offerte dalla sua suite con un video che può essere inteso come la risposta alle provocazioni di Microsoft: “se voi avete un buon business nell’ambito enterprise, noi siamo imbattibili nel consumer”. Il succo è proprio questo: all’utente casalingo medio basta la suite di Google. Se c’è bisogno di qualcosa di più, c’è LibreOffice. E Microosft ha paura di questo, tanta paura.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • lorenzo

    vai googlee!!! microsoft sempre scorretta…

Top