Il Parlamento europeo vorrebbe dividere Google in due società

Creative Google Logo

Google è un’azienda troppo grande, almeno secondo il Parlamento europeo. E’ attualmente il colosso dominante della ricerca in Internet e questa situazione preoccupa non poco il Parlamento Europeo, che starebbe pensando ad una proposta per richiedere a Google di dividersi in due società.

A spingere in questo senso, ci sarebbero i politici tedeschi di centro-destra e di centro-sinistra guidati da Günther Oettinger, anche lui politico tedesco e commissario per l’economia e la società digitali dell’Unione europea. Alla base di questi malumori vi sarebbe la visualizzazione del materiale protetto da copyright in Google, che avrebbe spinto diversi politici a pensare di prendere provvedimenti.

E’ anche vero che il Parlamento europeo non ha il potere di obbligare Google a dividersi in due società, ma la situazione potrebbe cambiare nel caso sia la Commissione europea a chiederlo. Insomma, Google e l’Unione europea non vanno proprio d’accordo e nei prossimi mesi sicuramente la situazione è destinata a peggiorare, viste le premesse. Non aspettatevi la pace a breve dunque.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Daniele Brugnara

    Mi pare ovvio. Prima chiedono i sorgenti del loro crawler, google si rifiuta e per ripicca gli fanno questo.

  • Pingback: Il Parlamento europeo vota a favore della divisione di Google - Tutto Android()

  • 3 parole : ” NON STANNO BENE”.

  • Gigi

    Mi sa che devo emigrare in America

  • Jacopo Pio Masella

    Sti tedeschi hanno rotto….. Gia ci stiamo facendo odiare,fatto sta che l’Europa tecnologiamente è indietro perche i fondi non se li sa gestire, con questa poi….

    • Elias Koch

      l´italia é in dietro, guarda come corre il resto d´europa..comunque la germania per qualche motivo ha il vizio di controllare, e in rete é molto attiva..

  • lol

    Ma che si fumano questi europei?

  • Andrea Cannalire

    Ci sono più possibilità che sia Google a dividere il Parlamento Europeo in due.

    • Danny Morabito

      Se c’è un voto per dividere il parlamento europeo, io sono il primo a votare :P

    • gianluca cataldi

      Ahahahah grande

  • Danny Morabito

    Ma non si rendono conto di quello che fanno? Se google si divide le conseguenze sono troppo alte!

    Secondo me l’unione europea non capisce bene perchè Google è cosi grande.
    1) Loro forniscono servizi molto buoni, che la competenza non riesce a fornire
    2) Lo fanno gratis (o per un costo accettabile)
    3) Google permette ad altre aziende (e anche a privati) di guadagnare usando i loro prodotti, ad esempio: Google Apps for Business, Android, Youtube e molti altri che adesso non mi vengono in mente.
    4) Google non obbliga nessuno di usare i loro servizi, se vuoi usare bing lo puoi benissimo fare, Google non ti punta una pistola in testa dicendo che se non usi i loro servizi ti sparano. Se la maggior parte dei cittadini

    Le conseguenze se Google si separa sono anche enormi:
    1) Molti produttori di smartphone dovranno fare i loro sistemi operativi, dato che google non potrà integrare i propri servizi con Android. Questo non è un problema per Samsung o LG o altre aziende cosi grandi, ma lo è certamente per aziende piccole.
    2) Se Google non può guadagnare con la pubblicità, esso guadagnerà VENDENDO i loro servizi. Gmail? A pagamento! Google Now? A pagamento! Youtube? A pagamento!
    3) Piccole aziende, che usano i prodotti Google potrebbero fallire.

    L’unione europea DEVE pensare diversamente, altrimenti sono sicuro al 90% che ci sarà una rivolta!

    EDIT: Per fortuna che presto me ne vado da quest’inferno.

    • Biase96

      Mi porti con te? Ahahah

  • Drago Rinato

    Ma avete tutti azioni Google?

    • Secondo me il problema è che troppa gente non ha un’idea nemmeno vagamente chiara della storia e della situazione socio-economica del mondo. Sono tutti presi a dare addosso all’Europa quando, in realtà, è la nostra unica speranza per competere con colossi come la Cina e l’India. Il mondo si organizza per macro-regioni, per alleanze, per unioni; noialtri pensiamo di tornare indietro a singoli Stati-nazione che, da soli, sarebbero schiacciati come mosche.
      Ci sono problemi, questo è innegabile, ma bisognerebbe pensare a risolverli piuttosto che a eliminare decenni di lavoro.

      • Biase96

        L’Europa va fatta..e questo è chiaro..ma non così!!! Per com’è ora è meglio se non esistesse..

        • Non sono d’accordo. C’è una quantità tale di cose positive che ha portato l’Europa che non saprei nemmeno elencarle. Ci sono indubbiamente spigoli da smussare e cose da cambiare, ma la rotta è quella giusta. Bisogna “solo” redistribuire il potere e l’influenza a tutti gli stati membri in base alla loro popolazione e creare un esecutivo europeo più unito che rappresenti tutta l’Europa e non solo una parte.

  • Flavio Torre

    google compra l’europa per please….

  • anvl

    google chiude la propria sede in Irlanda e la apre in Russia o in qualunque stato non ue, continua a fare quel che gli pare spernacchiando i crucchi

  • Redvex

    Spero che l’europa come progetto politico fallisca, il parlamento europeo ci sta “affamando”, ci impone vincoli che in questo periodo storico non siamo in grado di sostenere….non siamo la germania…il delirio di onnipotenza dei tedeschi sta diventando stucchevole e pericoloso….per loro.

    • Asen Georgiev

      Per favore, non facciamo commenti xenofobici, nessuno impone niiente a nessuno. La sparata di questi tedeschi è completa, ma non facciamo dalla mosca un elefante. L’UE deve portare prosperità, se si segue bene ciò che sono i suoi piani. L’unico ad affamarci sono i Berlusconi che ci ridono in faccia.

      • Redvex

        Che i vari Berlusconi & co abbiano la colpa più grande non ci piove, ma che l’UE si preoccupi delle realtà più piccole è pura fantascienza. E non ce l’ho con i tedeschi, ma al “comando” ci sono loro e loro è la responsabilità di tutto. E’ come chiedere a un paraplegico (noi) di correre lo stesso tempo di Bolt (la Germania),,,

      • rsMkII

        L’Europa è fallita. Inutile girarci attorno.

        • Elias Koch

          senza una unitá politica temo sia una possibilitá molto forte…

    • Elias Koch

      dovresti smettere di usare i dadi per compilare le frasi, Usa la testa che è meglio.

      • Redvex

        Le mie idee sbagliate o giuste non comportano nessun danno, in UE oltre a dadi devono farsi dei sani bicchierini di grappa ogni volta che li tirano….

        • Elias Koch

          hai ragione dopotutto viviamo in regime di libertá di parola. continua pure

  • Luca Bastianello

    Quindi Google per reazione snobberà l’europa, creerà una società secondaria che farà da tramite per i servizi, così aggira il problema

    • Danny Morabito

      Molto probabilmente non gli piacerà neanche questo. Secondo me loro forzeranno Google I tedeschi hanno un odio troppo profondo per Google.

      • Elias Koch

        ?e questa da dove l’hai estratta?

        • Danny Morabito

          In germania non trovi quasi nessun servizio Google che funziona come ti aspetti che funzioni nel resto del mondo. Un esempio? Con Google Street View puoi vedere solo una piccolissima parte della Germania oppure su youtube non puoi guardare il 60% dei video musicali perchè GEMA li blocca.

          • Elias Koch

            vero, ci vivo e lo so. Youtube é una disperazione, streetview é censurato su richiesta degli utenti (cosa che in italia ti sogni), il nuovo maps-earth non ha diritto di riprodurre edifici in 3d (purtroppo), tolte queste applicazioni, che sono solo 2, ti garantisco che google now in germania funziona molto meglio che in italia, in piu su maps le info sui sensi unici e sul traffico sono attendibili, le interruzioni stradali sono segnalate tempestivamente e i mezzi pubblici sono tutti tabellati anche su google, cosa che in italia (per lo meno in sardegna) ti sogni. Alla fine, la castrazione esiste solo per via della gema (che non applica l´equo compenso, ma controlla veramente che i diritti vengano pagati..a loro, non ai musicisti, per questo é identica alla siae) e per via delle scelte individuali delle persone, che vengono tutelate dal governo, mentre in italia google é intoccabile perché i politici non hanno idea che si possa interagire con essa.

          • Danny Morabito

            Per google now non posso rispondere perchè lo uso in inglese, non in tedesco. Maps non funziona cosi bene come dici, le interruzioni stradali non sono segnalate dappertutto, solo nelle città/autostrade più grandi. Per i mezzi pubblici hai perfettamente ragione, ma questo è solo perchè in germania i mezzi pubblici sono sempre (o quasi) in tempo.

          • Elias Koch

            beh, il mio paragone potrebbe essere impietoso perché ho esperienza italiana principalmente in Sardegna e tedesca principalmente a Köln, Berlin e Hamburg…quindi si, parlo di grosse cittá contro un territorio rurale, non so bene come si comporta in Sachsen Anhalt o posti sfigati cosí.

  • Axel9071

    Mania del controllo…..ah no…Non scrivete “Parlamento Europeo”…scrivete “Parlamento Tedesco”….che suona meglio…e già dal nome si capisce tutto!!!

  • rsMkII

    Madonna questo parlamento europeo, sempre pronto a rompere i ***** a chiunque! E sempre i tedeschi poi! Tempo fa li amavo, ora comincio ad odiarli sempre più!

Top