Google Stars, il nuovo servizio di gestione dei segnalibri, si mostra in video

Google Stars

Spesso è interessante dare uno sguardo anche agli altri servizi di Google, che non sono strettamente in relazione con Android. In questo contesto si inserisce Google Stars, il suo nuovo servizio per la gestione dei segnalibri. Ne torniamo a parlare, a distanza di qualche settimana, perché per la prima volta si è reso protagonista di un breve video hands-on, che ci permette di scoprire alcuni suoi aspetti.

Innanzitutto scopriamo che esso è in fase di dogfooding, ovvero è nella fase di testing interno all’azienda. Nel video vengono illustrati molti aspetti, come la creazione, l’organizzazione e la condivisione delle cartelle, l’organizzazione in schede e molto altro. Va detto anche, prima di lasciarvi al video, che Stars sarà in grado di organizzare i segnalibri automaticamente e di archiviarli in caso di contenuti pericolosi o pagine rimosse.

Esso dovrebbe essere disponibile, con Chrome o attraverso qualche plugin, anche su Android, ma non è escluso che venga poi reso compatibile anche con altri browser. Per quanto riguarda il lancio, invece, è escluso che sia pronto per essere presentato in occasione del Google I/O.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top