Google pronta a far uscire i Nexus dal mercato dei tablet?

nexus7_01

La maggior parte delle voci sono errate o solo parzialmente vere. Alcune, per quanto assurde ad una prima occhiata, hanno più senso di quanto sembri. In questo caso si parla del possibile abbandono del mercato dei tablet da parte di Google. In parole povere, niente più tablet Nexus dopo quello di quest’anno. Chiaramente è tutto da prendere più che con le pinze e in questo caso, più che in altri, vale la regola di San Tommaso: non bisogna crederci finché non ci si sbatte il naso.

Secondo alcune voci riportate da DigiTimes, però, il prossimo Nexus 8 (forse prodotto da HTC) sarà l’ultimo della sua specie. La motivazione alla base di questa scelta sarebbe che la rivoluzione nel mercato tablet è avvenuta e non c’è più bisogno dei Nexus. Dopotutto, il primo Nexus 7 fu una vera rivoluzione perché riuscì a coniugare caratteristiche tecniche di tutto rispetto con un prezzo davvero aggressivo, che – all’epoca – sembrava impossibile per un dispositivo simile.

Inutile ricordare che il primo tablet Android di larga diffusione, il Samsung Galaxy Tab (da 7 pollici, con ID GT-P1000), fu lanciato in pompa magna al poco accessibile prezzo di 699€. Costava più dell’iPad di pari capacità, anche se aveva ancora tutto da dimostrare e non possedeva un software adatto per uno schermo così grande. In generale, il mercato dei tablet Android non riusciva a competere con l’iPad per mancanza di software adeguato (sia come sistema operativo che come applicazioni) e per prezzi troppo elevati.

Il Nexus 7 è stato una sorta di fulmine a ciel sereno che ha abbassato (positivamente) l’asticella del mercato tablet spingendo alla creazione di dispositivi dal grande valore ma dal basso prezzo, che potessero essere accessibili a tutti. Un esempio di questo è LG G Pad 8.3, che ha hardware di tutto rispetto, uno schermo fantastico, scocca in alluminio e prezzo contenuto in appena 299€ al lancio.

Il motivo di esistenza della serie Nexus è sempre stato alzare l’asticella e, in qualche modo, indicare la direzione di Android agli utenti ed ai produttori; una sorta di Stella del Nord da seguire. Ora che il mercato si è però, in qualche modo, adeguato alle indicazioni di Google, l’esistenza della serie Nexus nel segmento dei tablet non ha più lo stesso senso di prima.

Questo ragionamento non appare così sballato e senza senso, se ci si ferma a pensarci un attimo. Ma non ci sono indizi pubblicamente disponibili che questo possa avvenire, dunque questa va considerata come una possibilità poco probabile. Ne sapremo di più dopo il Google I/O, dove Google potrebbe presentare il nuovo Nexus e dichiarare la fine della serie.

Trovo il ragionamento corretto, ma lo vedo dall’altro lato: se è vero che il programma Nexus è stato in grado di abbassare drasticamente il prezzo dei tablet Android, dall’altro lato ci sono ancora moltissimi miglioramenti da apportare ai tablet e una sorta di guida da seguire servirà sempre. Per questo motivo dubito che i tablet Nexus possano cessare di esistere, almeno nel futuro prossimo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • gio03

    C è un problema.. Non è per niente apposto, il mercato dei 7/8′ è dominato da cinesate a basso prezzo e se il nexus se ne va tutti si adatteranno a quella, ok lg l pad 8.3 è un bel tablet, ma vogliamo parlare dei samsun g??
    Solo il note 8 ha una qualità superiore al nexus, e non di molto, ma costa il doppio!!

  • Crysis85

    Perché riportate questi articoli ridicoli e senza senso vaneggianti e privi di fonti degni dei peggiori bar di Caracas?

  • andyroid

    Se le cose stano cosi allora devono chiudere anche play device… Non ha senso, penso più che altro che faranno un nexus 8 e un 10

  • Ma anche no!!

  • Andrea

    Allora vendo il mio nexus 7 2013, che sta per diventare di antiquariato, a 70000€. E ha anche flappy bird.

    • Matteo Bottin

      :O ommioddio se ha flappy bird allora lo voglio ioooo :P

      • Andrea

        Affare fatto! Ahahah :P

  • Alex

    io ho la vaga impressione che Google stia decidendo di investire su robotica avanzata che si interfaccerà con dispositivi android/apple/winOS (con i glass per internderci). niente piu’ competizione tra colossi ma una l’estensione dell’altra. Apple ti farà il calcolatore che telefona e google ti farà le lenti che si interfacciano con esso.

  • Gark121

    ma il mercato non è affatto “a posto”. basta dire 10″ e capisci quanto ancora google debba fare nel mondo tablet. secondo me o hanno proprio deciso di rinunciare a quello che è il mercato tablet per eccellenza (ricordo il primo ipad essere da 9.7″) oppure non si rendono conto della realtà. altrimenti non si spiegano le scelte di non sostituire il nexus 10 (ottimo ma ormai superato), di introdurre quell’interfaccia assurda (coi tasti in mezzo e 2 barre delle notifiche in una tipologia di device che le notifiche potrebbe pure non averle), di non sviluppare in nessun modo il multitasking…

  • Sergio Cortinovis

    Secondo me sarebbe una grave perdita. Anche perché dal mio punto di vista Nexus è una “serie” che dovrebbe, almeno in teoria, tendere ad acquisire un maggiore successo con il passare del tempo. Man mano che passa il tempo inizia a delinearsi nella mente del “grande pubblico” anche l’esistenza di questo marchio che combina buon hardware, aggiornamenti gestiti da Google e prezzi concorrenziali. Interrompere la serie proprio ora che iniziava ad essere conosciuta (il Nexus 5 sta dando una bella mano) secondo me è una zappata dritta dritta sui piedi…

  • Anche se fosse così google non lo renderebbe ufficiale al google i/o perchè molti si rifiuterebbero di prendere poi quel tablet (mia idea)

  • Pingback: Google pronta a far uscire i Nexus dal mercato dei tablet? | RSS News.it()

Top