Google Glass “interessante” per l’industria del porno

Glass-porno

Il mondo è bello perchè è vario. Su questo non c’è alcun dubbio. E questa varietà porta anche ad idee cui uno non avrebbe mai pensato – come, ad esempio, la possibilità di impiegare Google Glass per i film porno. Quentin Boyer, di Pink Visual, ha affermato in un’intervista con PC Magazine che un dispositivo che permetta di girare video in alta qualità senza impegnare le mani avrebbe miriadi di applicazioni nell’industria dell’intrattenimento per adulti.

Un dispositivo come Google Glass sarebbe perfetto per girare filmati dal punto di vista degli attori. Boyer ha affermato che vuole averne uno “il più presto possibile” per poterne testare le potenzialità. Onestamente non avrei mai pensato ad una cosa del genere. Di certo un impiego simile di Google Glass consente nuove prospettive in un’industria che, alla fine, per sua stessa natura non è poi così varia. Più che gente che si intrattiene, alla fine, non si può filmare. Farlo dal punto di vista degli attori potrebbe aggiungere quel quid in più a chi cerca quel tocco di realismo in questo genere.

Non essendo – come dire – cultore del genere non so quali possano essere gli sconvolgimenti introdotti da una tecnologia di questo genere, ma immagino sia più o meno come il passaggio dal cinema muto a quello sonoro.

MiKandi è un’applicazione Android per l’accesso ad un portale di intrattenimento per adulti. Ancora una volta non sapevo dell’esistenza di questo genere di applicazione, ma un portavoce del sito ha affermato che non solo Glass sarebbe interessante per i registi, ma anche per i siti di appuntamenti perchè potrebbero aiutare i partecipanti agli incontri. C’è tutto un mondo intero che aspetta di essere scoperto… o forse è meglio di no.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • zork

    mi sembra più interessante la fruizione con i GoogleGlass che la ripresa. Se puoi si può interagire con le gesture, direi che il ‘gioco’ è fatto. Immagino scenari di porno interattivo molto più interessanti del classico gonzo zum-zum.
    Robecchi, guarda che non si diventa ciechi, non devi farti il segno della croce ogni volta che scrivi porno. Lo sanno tutti che tu quella robaccia neanche sai dove si scarica.

    • Riccardo Robecchi

      Ahahah! Tranquillo, non mi faccio il segno della croce. Semplicemente mi ha lasciato un po’ interdetto leggere di questa applicazione, Glass è un progetto che mai avrei collegato a questo tipo di utilizzo.

  • La morte del Video 2000 e del Betamax è stata decretata dal porno che ha scelto VHS, in pratica. A quanto pare Google ha una fonte di introiti sicura.

  • sinceramente io mi aspettavo più un qualcosa di pensato specificamente per google glass… vuoi mettere riuscire FINALMENTE a gustarsi un filmato POV… come se fosse veramente POV? :°D

  • Riccardo Minisola (FB)

    Ovviamente, quando mai.

  • E’ dall’era della VHS che l’industria del porno determina il successo dei nuovi media :-D

  • Alessandro Capodici (FB)

    certo, così prende la mira meglio…

  • MaxArt

    A dire il vero esistono già da un pezzo occhialini dotati di fotocamera capaci anche di riprendere immagini. Non so se lo facciano in HD, ma credo che alcuni modelli sì. Non vedo quindi perché aspettare Google Glass per questo.

    Semmai, il vantaggio di Google Glass è di permettere a chi li usa nuove “prospettive” da una fonte video esterna, tipo una telecamera messa dietro per capire come si slaccia il reggiseno! XD

Top