Google Glass, foto e video fatti dall’occhiale intelligente

Il Google Glass è sicuramente il nuovo desiderio del Geek che è in ognuno di noi ma ovviamente non lo compreremo mai se prima non sapremo come funziona e con quale qualità.

Dopo la conferenza tenutasi qualche giorno fa, su Google + sono stati caricati un video e diverse foto scattate con gli occhiali di Google che possono darci a grandi linee un’idea della fotocamera montata.

Di seguito vi riportiamo le immagini ed il video:


[nggallery id=60]

La qualità, soprattutto considerando che le foto sono state scattate mentre si fa qualcosa e dunque in movimento, non sembrano affatto male, ed il video alla qualità di 720p con 30fps non ci dispiace :-). Cosa ne pensate? Secondo voi sarà quella installata sul modello finale o si penserà di migliorarla ulteriormente?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • tanta pubblicità da parte di chi? chi lo ha detto che sono dannosi?

    • beh, gli studi e gli allarmi sull’inquinamento elettromagnetico ci sono, ci hanno pure fatto l’applicazione che quando chiami spegne tutte le emissioni elettromagnetiche che non servono alla chiamata.
      ci sono anche varie teorie sulla quantità di danno, qualche tempo fa seguendo l’esempio dell’america era partita una campagna di sensibilizzazione al wi-fi in generale, ne hanno parlato i telegiornali anche in italia dicendo che aumentava i rischi alla salute, alcuni dottori e studiosi dicono che è dannoso, è stato studiato anche in italia e pare abbiano scoperto che le onde del cellulare eccitano il cercevello ed aumentano la temperatura delle parti del copro vicine; altri dicono che è tutto allarmismo. decidiamo noi di chi fidarci.
      Per quanto mi riguarda, quando sto al telefono per molto tempo mi si cuoce l’orecchio e mi diventa pure rosso, con conseguente mal di testa, anche se non mi appoggio allo schermo che comunque è spento, e quindi sicuramente non terrei un dispositivo elettrico che comtinua ad inviare onde elettromagnetiche attaccato alla faccia tutto il giorno.

      • MaxArt

        Per quanto ho visto sono solo un mucchio di teorie non comprovate, rilevamenti statistici con interpretazioni stiracchiate e poco altro. Insomma, per ora è solo aria fritta, e magari lo sarà per sempre.

        La gente non ha la più pallida idea di cosa sia una radiazione ionizzante, e in quali altri fenomeni elettromagnetici siamo immersi, né quale sia la loro natura e la loro intensità.
        La tua testa è immersa nel campo geomagnetico e basta che ti giri per generare una differenza di potenziale all’interno del tuo cervello.

        Il telefono ovviamente si scalda perché si tratta di circa un watt di potenza dissipata e alla lunga scalda, soprattutto se non c’è modo di dissipare il calore. Il mal di testa può essere dovuto a tanti fattori.

        Comunque, tra wifi, bluetooth e rete 3G sicuramente è l’ultima quella di gran lunga più potente (di almeno un ordine di grandezza), e nessuna delle tre è ionizzante. Gli studi più seri non hanno mai concluso nulla a riguardo, solo che appena ne esce fuori qualcuno che dice di aver riscontrato pericoli, pur non avendo peer review o studi double-blind, i media ci sguazzano perché il FUD fa sempre ascolto.

        Il World Health Organization mette i dispositivi 3G tra quelli “possibilmente cancerogeni”, ma è una posizione puramente precauzionale. Se per questo ti vuoi privare delle più moderne tecnologie, fai pure.

        • grazie delle specifiche, comuque si direi che mi posso privare del google glass, non mi sembra nulla di innovativo, fin ora è stato presentato come uno smartphone da mettere sugli occhiali, quindi direi che posso ancora pensare alla parte precauzionale senza privarmi di nulla che non ho già, senza contare che non condivido il design.

  • ma il wi fi, il bluetooth e il 3g non sono dannosi al cervello? tanta pubblicità sul tenere il telefono lontano da linfonodi e dalla testa e adesso google ce li vuole mettere sulle tempie tutto il giorno?

    in più se si limita ad essere uno smarphone da appoggiare agli occhiali, con riconoscimento gestuale e vocale (che sono ancora molto carenti ora come ora) al posto del touch, non vedo quale possa essere l’innovazione e anche l’utilità

  • Vincenzo Guida (FB)

    Che un giorno costerà 10 euro e li li comprero nel 2020

  • deve essere proprio figo

  • É presto per fare commenti, vedremo a prodotto quasi finito quale features inseriranno

  • Marco Chiappetta (FB)

    Finora solo una microcamera che scatta foto…Il display non sembra funzionare o non l’ho visto io?

    • falkotwit

      non lo hai visto tu…. :D scherzo
      immagino che una videocamera che registri il display, con informazioni varie, sarebbe come minimo fastidiosa. non è che quando fai una foto o registri un video vedi quello che si vede sul display del telefono, sarebbe poco pratico :)

  • Alessandro Capodici (FB)

    Io dico che diventiamo tutti strabici…

Top