Google Glass: confermate le foto con le gesture oculari

Google-Glass

Da quando l’edizione per “esploratori” è stata inviata agli sviluppatori era logico aspettarsi altre informazioni sui Google Glass e lo avevamo anche detto. Poi, dato che sono stati pubblicati i sorgenti kernel di Google Glass XE (Explorer Edition), era maggiormente ovvio che a quelle si sarebbero unite altre informazioni.

wink

Oggi vi parliamo delle gesture oculari e di come queste siano confermate. Dai sorgenti del kernel infatti è stato estrapolato un po’ di codice che parla proprio dei “wink” o, in italiano, degli occhiolini. Pare proprio che ci sarà anche una calibrazione per tutto questo. I Google Glass, infatti, devono essere calibrati in quanto l’immagine deve risultare ben a fuoco, altrimenti non avrebbero modo di funzionare correttamente ed il tutto sarebbe proprio inutilizzabile.

Durante la calibrazione l’utente dovrà anche guardare davanti, ma non attraverso l’immagine proiettata dai Google Glass, e fare un occhiolino. Una volta finita la calibrazione dovrebbe comparire il messaggio “Now you can wink anytime to take a photo” ovvero “Adesso puoi fare l’occhiolino in qualunque momento per catturate una fotografia”.

Molto interessante e non c’era dubbio sicuramente, quindi possiamo sognare ad occhi aperti ed immaginare quante altre funzionalità saranno presenti nella versione commerciale degli occhiali high tech di Google.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top