Google e Novartis insieme per sviluppare delle lenti a contatto per diabetici

Hand-holding-798x310

Google, colosso informatico con sede a Mountain View, sta collaborando con la compagnia farmaceutica svizzera Novartis ed in particolare con la divisione Alcon, specializzata nella cura degli occhi, per portare le sue lenti a contatto intelligenti sul mercato.

Le lenti, annunciate originariamente a Gennaio, analizzerebbero le lacrime dei pazienti in modo da monitorare in modo costante il livello di glucosio nel sangue. Il team di Google[x] – conosciuto per i suoi progetti futuristici – pare stia ora lavorando insieme ad Alcon per migliorare ulteriormente queste lenti. Il prodotto finale sarà dotato di sensori non invasivi, microchip e altre componenti miniaturizzate che lavoreranno contemporaneamente per far si che la salute dell’utente sia sempre sotto controllo.

Queste lenti sono progettate soprattutto per i pazienti diabetici, ma Google e Alcon hanno dichiarato che la tecnologia “smart lens”, ovvero lenti intelligenti,  potrebbe inoltre correggere la vista di chi è affetto da presbiopia, ovvero dalla difficoltà nel mettere a fuoco gli oggetti vicini.

“Il nostro sogno è quello di utilizzare le ultime tecnologie di miniaturizzazione elettronica per contribuire a migliorare la qualità della vita di milioni di persone”, ha dichiarato Sergey Brin, uno dei fondatori di Google. “Siamo molto entusiasti di collaborare con Novartis per realizzare questo sogno.”

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Marcello Rusciano

    sergey brin non è un dipendete di google, ma il fondatore

    • Androide

      uno vale unoooo
      gomblottoooooo

Top