Google e Dropbox fondano Simple Secure, per la sicurezza open source

home-toolbox

Google, Dropbox e l’Open Technology Fund hanno annunciato la fondazione di Simple Secure, un’organizzazione senza scopo di lucro che mira a migliorare e rendere più semplici da utilizzare gli strumenti open source per la sicurezza informatica. Il motivo per questa iniziativa è spiegato: ci sono molti strumenti efficaci anche per gli utenti comuni, ma sono spesso troppo difficili da usare o confondono l’utente non tecnico.

L’organizzazione Simple Secure punta a rendere accessibili a tutti, compresi gli utenti meno smaliziati e/o esperti, misure di sicurezza migliori che possano evitare problemi di privacy e di sicurezza, come il recente scandalo delle foto private delle celebrità di Hollywood (e non solo) rese pubbliche.

A capo dell’organizzazione è Sara Sinclair Brody, ormai ex-dipendente di Google, che ha promesso di collaborare attivamente con la comunità open source. Devdatta Akhawe, ingegnere della sicurezza in Dropbox, ha affermato che “la sicurezza non dovrebbe andare a discapito della semplicità o del design, e non bisognerebbe essere esperti per essere protetti online.” Una posizione più che condivisibile che racchiude un po’ la filosofia di Simple Secure.

Se Simple Secure offrirà miglioramenti anche per Android non è al momento noto, ma dato che l’obiettivo è migliorare in senso generale il livello di protezione e di sicurezza degli utenti, non si vede perché l’organizzazione dovrebbe snobbare il sistema del robottino verde.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top