Google aggiorna il Play Services alla versione 6.5: novità e download APK

Google-Play-Services-header-664x374

Google ha avviato il roll-out dei Google Play Services in versione 6.5. I Play Services rappresentano uno degli aspetti fondamentali di ogni device Android poiché forniscono, senza bisogno di update da parte dei produttori, nuove funzioni al sistema operativo.

Con i Play Services 6.5 Google ha introdotto nuove funzionalità relative a Maps, Fit, Wallet e Drive. Tali funzionalità, tuttavia, interessano direttamente solo gli sviluppatori.

L’interazione tra Maps e le app di terze parti è stata migliorata con l’introduzione di una toolbar (composta da due pulsanti) grazie alla quale l’utente ha sempre la possibilità di accedere a Maps e al suo sistema di navigazione. In aggiunta, Google ha ideato una sorta di “lite mode”, utile in tutte le occasioni in cui si vuole fornire una mappa molto piccola.

Per quanto concerne Drive, Google ha migliorato sia le potenzialità legate alle query di ricerca sia la sincronizzazione dei file, rendendo quest’ultima operazione più semplice e meno dispendiosa nei confronti della batteria.

Le potenzialità di Google Fit, il cui SDK è stato rilasciato recentemente, sono state aumentate. Grazie al nuovo Play Services gli sviluppatori hanno la possibilità di aggiungere più attività alle app destinata al fitness.

Le novità relative a Wallet si limitano semplicemente all’introduzione del pulsante “Dona con Google“, che affianca il precedente “Paga con Google”. Il roll-out raggiungerà tutti gli utenti nel corso delle prossime settimane. Non appena i Play Services 6.5 saranno presenti su tutti i dispositivi Google rilascerà l’SDK. Di seguito gli APK:

DOWNLOAD: GOOGLE PLAY SERVICES

DOWNLOAD: GOOGLE PLAY SERVICES (LOLLIPOP)

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top