Google acquisisce Emu, app di messaggistica con assistente vocale

emu

Come sappiamo, ormai Google è interessato in molti e differenti campi: proprio per questo, ha acquisito Emu, una nuova applicazione di messaggistica.

Questa si differenzia dalle solite app di instant messaging per il fatto di incorporare un assistente vocale simile a Siri, in grado di impostare promemoria, salvare eventi sul calendario e molte altre cose. Il funzionamento è molto simile a Google Now, in grado di sezionare le conversazioni in modo da capire le informazioni necessarie per cercare risposte adeguate.

Il suo co-fondatore e CEO è Gummi Hafsteinsson, ex dipendente sia di Google che di Apple, che ha lavorato al progetto di Siri.

Emu in realtà è nato come applicazione per Android, ma dopo l’acquisizione di Google immaginiamo che subirà uno sviluppo importante, contando quanto importante sta diventando il settore di messaggistica per le grandi aziende di tecnologia.

Emu ha fatto sapere che chiuderà l’app il 25 agosto, la quale smetterà di funzionare per gli utenti esistenti. I dettagli finanziari di questa acquisizione non sono stati resi noti.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top