Google Play supera in download l’App Store di Apple, ma non in ricavi

apps-798x310

Secondo gli ultimi dati di App Annie, che si occupa di analizzare le statistiche relative ai download di contenuti digitali, le applicazioni scaricate tramite il Play Store di Google superano di circa il 60% quelle dell’App Store di Apple, il calcolo è stato effettuato durante lo stesso periodo dell’anno.

Dati incoraggianti per Google ma ad incoraggiare, invece, l’azienda di Cupertino sono i ricavi. L’App Store genera molti più ricavi rispetto al Play Store. Una delle spiegazioni possibili è che i dispositivi Android occupano gran parte dei mercati emergenti dove gli utenti sono meno propensi a spendere dei soldi per acquistare delle applicazioni.

AppAnnieQ32014-730x319

App Annie ha analizzato che le vendite nel Play Store sono in forte aumento in paesi come Brasile, India e Indonesia. La società ha anche detto che i principali ricavi di tutto il mondo provengono dall’acquisto di giochi dove c’è un enorme aumento di vendite negli Stati Uniti e in Corea del Sud. Altro dato riguarda le applicazioni di comunicazione e social network che continuano a registrare una significativa crescita sia sui dispositivi Android che iOS.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Walter

    L’utente medio Apple è molto più “altospendente” di quello Google, non c’è da cercare spiegazioni guardando ai mercati emergenti. E’ proprio il profilo medio dell’utente che cambia. Apple attrae persone più propense a comprare, Android è tutt’ora più appetibile per chi preferisce smanettare.

Top