Il Google Play Store per Android nasconde un Menu Debug

Play Store Debug

L’applicazione Play Store ha al suo interno ben nascosto un menu debug ed è presente anche da diverso tempo, nonostante ne veniamo a conoscenza solamente adesso. Non è però facilmente accessibile, in quanto per accedergli sono richiesti i permessi di root e il modulo Xposed All Apps.

Non è facile accedergli perché probabilmente non è presente nulla al suo interno che vi possa interessare, in quanto sono presenti solamente impostazioni e funzioni dedicate agli sviluppatori. E’ possibile, per esempio, visualizzare il peso delle immagini, cancellare la cache del Play Store, disabilitare la personalizzazione ed effettuare tante altre operazioni che detto francamente non interessano all’utente medio.

Non vi è nulla quindi che cambi o migliori l’esperienza utente del Play Store, ma è utile conoscere questo menu per semplice curiosità ed ecco perché vi lasciamo qui sotto una galleria con alcuni screenshot realizzati dai colleghi di AndroidPolice. Voi ne conoscevate già l’esistenza?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • vosdkm.òb

    si certo che lo sapevo ma nn serve praticamente a nnt…

  • sardanus

    carino, ma la cosa più utile secondo me è il modulo xposed con il quale potremo installare qualsiasi app non compatibile coi dpi del mio schermo.. questa è la bastardata dell’articolo, non quell’insipido menu di debug del playstore

  • Valerio Pizzi

    magari si attivava attivando le opzioni sviluppatore dalle impostazioni di android

Top