Zombie Frontier, un nuovo FPS splatter per Android

Non ne abbiamo mai abbastanza di zombie, vero? Gli sviluppatori lo sanno, conoscono la dipendenza dei giocatori nei confronti di questa tematica, solo questa motivazione potrebbe spiegare l’invasione dei games del genere.

Google Play è ormai pieno di zombie da uccidere e torturare come volete e Zombie Frontier è entrato a far parte del lungo, lunghissimo, elenco. Il nuovo titolo vi consentirà di provare la sensazione di sparare selvaggiamente, dimenticatevi i giochi in cui il sangue è assente oppure è poco reale, Zombie Frontier è crudo e splatter! Pronti a combattere questa nuova invasione?

Gameplay

Ed eccoci qua, parliamo nuovamente del mondo colpito da un particolare virus che sta distruggendo la popolazione. L’agente patogeno T si sta velocemente diffondendo nell’intero globo e chiunque contragga l’infezione si trasforma in zombie. Il personaggio principale, di cui dovrete vestire i panni, è uno dei pochissimi sopravvissuti che deve cercare di salvare la pelle, ma fortunatamente avrà le armi necessarie per riuscire a massacrare questi mostri.

Il compito da portare a termine in ogni livello non sarà sempre lo stesso, ma alcune volte dovrete sopravvivere all’invasione di zombie per un determinato lasso di tempo, mentre in degli altri livelli ci sarà bisogno di uccidere un numero preciso di zombie.

Questi mostri non saranno sempre uguali, ma si differenzieranno in base alla resistenza e alla loro velocità. I più rapidi saranno di colore verde, ma saranno estremamente deboli e, quindi, facilmente eliminabili. Altri mostri, addirittura, salteranno e altri ancora lanceranno oggetti. I colori sono molto usati in questo gioco, infatti, arriveranno zombie anche viola e di altre tinte ed ognuno avrà delle precise caratteristiche. Infine, ci saranno anche animali trasformati.

Come abbiamo detto, avrete a disposizione un equipaggiamento in grado di contrastare l’arrivo degli zombie e, per cercare di consumare meno munizioni, vi conviene puntare direttamente alla testa dei mostri che moriranno rapidamente. Durante il gioco ci sarà bisogno di ricaricare l’arma oppure cambiarla con un’altra che avrete precedentemente inserito nell’attrezzatura da battaglia.

Dopo aver superato una serie di livelli, dovrete affrontare anche dei Boss finali difficili da distruggere. Questi ultimi vi attaccheranno durante le missioni, ma non saranno da soli, infatti, si troveranno nel mezzo dell’invasione degli zombie.

Adesso parliamo delle tante armi che avete a disposizione: pistola semplice (M92F), MP5, UMP, M4, M16, RIFLE e molte altre. Ogni arma sarà aggiornabile in modo da diventare più potente e, inoltre, a disposizione avrete anche bombe e munizioni. Tutto, però, ha un preciso costo. Potrete decidere di acquistare a pagamento il denaro virtuale del gioco oppure giocare e raccogliere con pazienza i soldi necessari per aggiornare il vostro equipaggiamento, per fortuna l’operazione non sarà difficile.

Grafica e suoni

Zombie Frontier offre una grafica in grado di soddisfare gli amanti degli splatter, infatti, ci sarà sangue che schizzerà ovunque. Le ambientazioni saranno abbastanza diverse, ma molto spesso dovrete combattere in scenari identici. Non mancano effetti speciali, come ad esempio le esplosioni. Il suono è dedicato solo ed esclusivamente ai versi terrificanti emessi dagli zombie e al rumore dell’arma che utilizzerete.

Conclusione

Zombie Frontier è un nuovo gioco che vi propone la solita ricetta a base di zombie, ma se amate il genere non dovrete far altro che scaricare il titolo in modo gratuito da Google Play.

Qui sotto trovate il link per scaricare il game.

 [app]com.feelingtouch.gunzombie[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top