Violett per Android: un punta e clicca colorato, ma complesso

Violett-icona

Sul Play Store ci sono molti puzzle game che vi costringeranno a mettere in moto il vostro cervello. Tra i tanti, abbiamo anche i famosi punta e clicca che prendono ispirazione dai vecchi giochi come Monkey Island. Questa sera ci concentreremo proprio su un titolo del genere che pur somigliando ad altri, come il fantastico Yesterday, offre un’esperienza di gioco leggermente differente.

Gameplay

Non appena lancerete il gioco potrete immergervi subito nella trama principale di Violett. Il titolo del punta e clicca è il nome della protagonista che dopo aver abbandonato la città approda con la sua famiglia in una nuova enorme casa di campagna. Dopo un breve periodo di reclusione, in questo habitat che non riconosce come proprio, la giovane trova uno squarcio nel muro dove è presente un medaglione magico. Il talismano trasporterà la protagonista in un fantastico mondo e da qui in poi inizierà la vostra missione: superare le tante avventure, cercando ogni volta una via di fuga, ed aiutare la ragazza a tornare dalla sua famiglia.

Come abbiamo immediatamente detto, ci troviamo dinnanzi ad un classico punta e clicca, ma rispetto agli altri giochi del genere risulta molto più difficile. Innanzitutto dal menu di Violett potrete impostare anche la lingua italiana e abilitare/disabilitare i suggerimenti, ma nonostante la presenza di queste facilitazioni, il gioco sarà ugualmente complesso. Con il vostro dito dovrete capire quali sono gli oggetti con cui interagire e, inoltre, Violett sarà anche dotata di un particolare potere: la telecinesi. Potrà, dunque, spostare gli oggetti utilizzando solo la forza della mente.

Nella prima missione dovrete riuscire a fuggire via dalla gabbia in cui la ragazza sarà intrappolata. Potrete far dondolare la voliera e, soprattutto, utilizzare gli oggetti presenti nello stage per ad evadere. In questa avventura dovrete scatenare la forza psichica del protagonista toccando la gabbia situata nelle sue vicinanze. In seguito, la giovane dovrà trascinare la graffetta di ferro nei pressi dei fili elettrici. Infine, basterà attivare un interruttore (nascosto dietro degli oggetti) per generare un incendio. Le fiamme faranno cadere la gabbia.

Violett (3)

I movimenti non sono i soliti, come vi mostrerà il tutorial, dovrete esercitare non solo dei tocchi, ma anche trascinare e muovere con precisione gli oggetti. Questo sistema rende il gioco ancora più difficile. Questo è quello che non ci ha particolarmente colpito del titolo che, a nostro giudizio, è fin troppo complesso e poco intuitivo.

Grafica e suoni

La grafica è eccezionale, non potrà non conquistarvi immediatamente. Sin dall’inizio, infatti, potrete visualizzare il bellissimo filmato che vi spiegherà la trama di Violett, inoltre, ogni missione in cui approderete sfoggerà una propria ambientazione che potrebbe essere del tutto differente da quella che avvolgeva la precedente. Presente anche una misteriosa musica di sottofondo che vi rilasserà durante la risoluzione degli enigmi.

Violett (2)

Conclusione

Violett  era atteso da tempo sul Play Store e potrà essere scaricato al prezzo di 2,90 €. Una cifra abbastanza alta, ma dobbiamo ammettere che la grafica e lo stile del gioco meritano questi soldi. Purtroppo, però, le avventure sono davvero poco intuitive e potreste restare facilmente bloccati in qualche missione.

[pb-app-box pname=’com.forever.violett’ name=’Violett’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top