Monsters & Co. RUN: un colorato e divertente platform game per Android

Monsters & Co. RUN-icona

Nell’ultimo periodo, la Disney si sta concentrando sul famoso Monsters & Co. che tra poco debutterà nuovamente al cinema. Monsters University arriverà presto nelle sale italiane e vi avevamo già presentato un titolo che promuoveva questo film, Monsters U: Catch Archie. Questo gioco, secondo il nostro personale giudizio, non è riuscito a soddisfare le aspettative dei giocatori. Oggi vogliamo presentarvi Monsters & Co. RUN, ma questa volta la recensione non sarà negativa come quella del precedente!

Gameplay

A differenza di Catch Archie, non ci troviamo dinanzi ad un runner game, ma il titolo risulta abbastanza differente.

Dimenticatevi della mascotte dell’università e catapultatevi in questo colorato gioco che vi permetterà di prendere sia il controllo di Mike Wazowski sia di Sullivan, ma anche di altri gruppi di mostri. Lo scopo è quello di salvare la piccola Boo e noi sappiamo quanto le creature colorate tengano a questa dolce bambina.

Il gioco può essere definito un plaftorm game, ma come suggerisce il titolo dovrete anche correre per raggiungere il termine della missione. Il mostro occhiuto dovrà saltare da una piattaforma all’altra senza mai precipitare nel vuoto, ma dovrà prestare attenzione anche ad altri particolari pericoli.

Durante la corsa verso l’uscita, Mike dovrà distruggere mostri, conquistare power-up, trovare oggetti e divenire invincibile! Abbiamo difficoltà nel pensare Wazowski come un super mostro, infatti, nel momento in cui diventerete imbattibili, la creatura verde lascerà il posto al suo grosso amico Sullivan. Si tratta, dunque, di un gioco di coppia e le due creature entreranno in scena quando ci sarà bisogno.

Mike potrà potenziare il suo cammino grazie a dei power-up, come ad esempio il jetpack e le pistole laser. Inoltre, durante ogni missione dovrete cercare di riprendere gli oggetti che Boo ha perso: un calzino, una palla ed un orsacchiotto. Non sempre sarà facile raggiungerli.

Ogni livello sarà tempestato da un’infinita quantità di elementi, troviamo trampolini, bombe esplosive, quadrati di ogni tipo su cui saltare, antagonisti e molto altro. Alla fine raggiungerete una piattaforma su cui ci saranno molteplici palloncini (divertitevi a farli esplodere) e finalmente arriverete all’uscita.

Monsters & Co. RUN (1)

Come quasi in ogni gioco del genere, abbiamo delle monete da conquistare per poi spenderle nel negozio. Oltre ad accessori e potenziamenti potrete anche sbloccare nuove coppie di mostri con cui giocare.

Monsters & Co. RUN include sei capitoli di gioco, ognuno rappresentato dalle famose porte che permettono di accedere al mondo umano:

  • Monster University.
  • Tetti di Mostropoli.
  • Rovine nella giungla.
  • Caverne ghiacciate.
  • Canyon nel deserto.
  • Alpi amarena.

Per accedere ad ognuno dovrete conquistare un certo numero di stelle.

Grafica e suoni

Come ci fanno capire i nome dei vari capitoli, ogni episodio ha una propria sfavillante grafica. Monsters & Co. RUN da questo punto di vista ci soddisfa molto, infatti, i vari mondi risultano incredibilmente colorati e dotati di sfondi che guarderete, anzi ammirerete, con piacere!

La ripetitività, dunque, risulta ridotta all’osso, niente a che vedere con Monsters U: Catch Archie.

La musica di sottofondo cambierà in base al mondo in cui vi troverete, ma risulterà sempre allegra e in grado di intrattenervi.

Conclusione

Monsters & Co. RUN, un platform game simpatico e dotato di una grafica che subito ci fa percepire lo zampino della Disney. Un gioco che potrebbe meritare il download, ma non si tratta di un titolo gratuito: per scaricarlo dovrete spendere € 1,55. Un po’ troppo caro?

Google Play | Monsters & Co. RUN

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top