Marv The Miner 3: The Way Back, un platform-game retro

Marv The Miner 3

Questa sera cercheremo di soddisfare gli appassionati che non hanno mai dimenticato i vecchi giochi retro. Il mondo nostalgico sin dall’inizio ha trovato un proprio spazio sullo store di Mountain View, infatti, gli sviluppatori hanno cercato di far rivivere il passato tramite dei moderni giochi.

Oggi vogliamo parlarvi di Marv The Miner 3: The Way Back, il terzo capitolo del videogames retro sviluppato da Digiment.

Gameplay

Il gioco di questa sera ricorda moltissimo il famoso Mario Bros, anche se l’idraulico della Nintendo resterà sempre un personaggio impossibile da copiare. Non troveremo il baffuto Mario, questo gioco riuscirà a conquistare coloro che apprezzano i platform-game retro!

L’obiettivo principale del gioco consiste nel riuscire ad aiutare il protagonista, Marv, ad uscire dalla miniera infernale. Sotto il sottosuolo, dove il personaggio è intrappolato, ci sono molteplici gemme preziose che faranno schizzare il punteggio di gioco, ma non troverete solo elementi di valore, bensì anche dei pericolosi mostri.

Marv dovrà cercare di capire qual è l’esatto percorso per raggiungere la porta d’uscita, ma prima dovrà liberare lo scenario dai malvagi che cercheranno di abbatterlo. Come in Mario Bros trovavate i funghetti e le piante sputa-fuoco, in Marv The Miner troverete strane bestie verdi e palle di fuoco che spunteranno dal sottosuolo.

I nemici non saranno solo quelli citati, ma Marv dovrà affrontare anche altri strani animali che cambieranno a seconda dello scenario in cui si troverà. Il personaggio del gioco non avrà il potere di uccidere queste bestiole a mani nude, ma dovrà usare un piccone (classico strumento da minatore) che apparirà durante le avventure come accessorio extra. Altre volte, invece, dovrete usare delle bombe trovate posizionate nel percorso.

Non deve mancare una buona dose d’astuzia, infatti, ci sarà bisogno anche di innescare dei meccanismi per spostare oggetti , sollevare pareti e riuscire a capire qual è la giusta via di fuga. Il personaggio avrà anche la possibilità di arrampicarsi su delle scale e di muoversi su pedane mobili. Questi elementi, anche se apparentemente innocui, rappresenteranno un vero e proprio pericolo: Marv ha una limitata resistenza agli urti, dunque, se cadrà scatterà il game over.

Ci saranno tanti altri livelli in cui troverete degli elementi che vi daranno un nuovo incentivo per concludere la missione. In determinate avventure, Marv avrà una quantità limitata di ossigeno che dovrà trarre da alcune bollicine di acqua sparse per il percorso. Non vorrete far soffocare il protagonista, vero?

Il sistema di controllo vi propone un dual stick: sulla sinistra ci saranno le frecce laterali per direzionare il protagonista, mentre sulla destra troverete i vari bottoni per far compiere delle azioni a Marv (come ad esempio saltare).

Grafica e suoni

La grafica di Marv The Miner 3: The Way Back sfoggia il classico stile retro dei platform-game, ma non rinuncia ad una qualità soddisfacente e ben definita. Le ambientazioni si differenziano in rocciose ed erbose, ma lo stile sarà molto simile, tuttavia gli elementi (o per meglio dire le trappole) saranno davvero molte. Anche la musica segue completamente le vecchie colonne sonore dei giochi passati.

Conclusione

Marv The Miner 3: The Way Back  potrebbe conquistarvi? Se amate i games retro ci sono buonissime possibilità, ma non si tratta di un gioco gratuito. Qui sotto trovate il link per il download ed il video di presentazione del game. Il gioco potrà essere scaricato al prezzo di € 2,49. Un pò caro, che ne pensate?

[app]uk.co.digiment.mtmtwb[/app]

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top