Light in the Dark: direziona i raggi colorati in questo nuovo puzzle game

Light in the Dark

Una nuova casa sviluppatrice arriva sul Play Store con un nuovo puzzle game. Dopo aver conosciuto lo strambo protagonista di Cut The Rope e il grazioso coccodrillo di Where’s My Water?, incontriamo dei nuovi buffi personaggi: i protagonisti di Light in the Dark.

Gameplay

Colorato, divertente e difficile quanto basta: queste sono le principali caratteristiche del rompicapo che ci permette di fare la conoscenza dei Totem. Questi piccoli esseri, brillanti e vivaci, saranno presenti in un filmato iniziale che ci permetterà di conoscere la loro storia: mentre la tranquillità avvolgeva le loro vite, i Totem dovranno improvvisamente immergersi in una nuova missione per ritrovare i loro figli perduti.

Light in the Dark-2

I personaggi principali sono super colorati e luminosi e proprio grazie alla loro lucentezza potranno riportare a casa i piccoli. Le varie avventure, ambientate nell’antico Egitto, vi permetteranno di esplorare delle misteriose stanze in cui saranno presenti i piccoli Totem che per tornare a casa avranno bisogno di essere colpiti dal bagliore luminoso di uno dei genitori. Ogni figlio avrà una propria tinta che corrisponderà al raggio di colore di cui avranno necessità.

Le missioni iniziali vi permetteranno di prendere confidenza con il sistema di gioco, ma molto presto arriveranno ostacoli e nemici. Gli oggetti potranno anche essere sfruttati e spostati in modo da direzionare i bagliori di luce, ma soprattutto i Totem dovranno prestare attenzione agli antagonisti, come ad esempio mummie e tanti altri abitanti dell’antico Egitto.

Light in the Dark è un gioco sostanzialmente semplice, ma risulterà difficile da padroneggiare. Il game ci offre la possibilità di avventurarci in 96 livelli e per ottenere il massimo del punteggio ci sarà bisogno sia di conquistare tutte le stelle presenti nello stage sia salvare tutti i piccoli Totem. Alcune missioni saranno particolarmente complesse, ma potrete fare affidamento sugli aiuti. Questi ultimi potranno essere sbloccati a pagamento oppure grazie alla visione di pubblicità.

Light in the Dark-1

Gli sviluppatori di questo gioco hanno pensato anche ai daltonici: dal menu di gioco, oltre alle normali tinte, sarà possibile impostare la modalità deuteranopia (difficoltà nel percepire il colore blu) oppure quella per chi affetto da protanopia (difficoltà nel percepire il colore rosso).

Grafica e suoni

Il colore ha sicuramente un ruolo principale in questo nuovo puzzle game. Le avventure vi trasporteranno nell’antico Egitto. I fasci luminosi da muovere, per colpire i giovani personaggi, renderanno ogni avventura super colorata e particolare. Presente anche una musica di sottofondo e dei suoni di accompagnamento.

Conclusione

Un puzzle game simpatico, ma purtroppo non gratuito. Dovrete spendere 1,49 € per mettere in download Light in the Dark che, per ora, include solo un capitolo di gioco, ma presto arriveranno nuove zone da esplorare, altri 24 livelli e una nuova modalità dedicata solo ai giocatori esperti.

Qui sotto trovate il badge per il download ed il video di presentazione del rompicapo.

[pb-app-box pname=’com.dreamgatestudios.lightinthedark’ name=’light int hedark’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top