iBlast Moki 2: un colorato puzzle game fisico di qualità

iBlast Moki 2-tuttoandroid (1)

Un nuovo puzzle game è arrivato su Google Play. In realtà, non si tratta di un titolo nuovo, ma della seconda edizione di un gioco molto amato dagli appassionati del genere.

iBlast Moki 2 riuscirà a conquistarvi forse ancora di più del primo capitolo grazie alla sua estrema tranquillità che vi consentirà di spremere le meningi senza stressarvi eccessivamente. Oltre alle ambientazioni molto colorate, la musica di sottofondo è la prima cosa che mi è saltata all’occhio, o meglio all’orecchio. Il gioco è molto rilassante e divertente, anche se effettivamente un po’ costoso. Entriamo nello specifico per farvi capire in che mondo vi trasporta iBlast Moki 2.

Gameplay

I protagonisti di questo gioco sono delle buffe palline occhiute, i Mokies, che a volte avranno l’aspetto di semplici sfere colorate, mentre altre volte avranno degli accessori come cappelli, orecchie e molto altro. Questi esserini graziosi, non avendo delle zampette che gli consentono di muoversi verso le direzioni desiderate, sfruttano le varie ambientazioni per riuscire a raggiungere le varie zone.

Il loro scopo principale è quello di riuscire a saltare nella spirale magica, un buco nero di colore fuxia/rosso, che li trasporterà chissà dove. Il vostro obiettivo, dunque, sarà quello di riuscire a soddisfare il loro intento. Non sempre i Mokies potranno raggiungere la spirale usando i dislivelli del terreno, ma spesso, anzi sempre, sarà necessario usare delle speciali bombe.

 

Questi particolari esplosivi non danneggeranno i simpatici Mokies, ma anzi li aiuteranno a spostarsi. Esistono vari bombe che si suddividono sostanzialmente in due tipi: standard e a vernice. Le prime sono delle semplici mine che, tramite la loro esplosione, faranno allontanare la pallina. Dovrete posizionare la bomba nei pressi del Moki per riuscire a visualizzare una freccia direzionale che vi indicherà il tragitto che compirà la sfera dopo l’innesco dell’ordigno.

La bomba standard è la più semplice e non ha quasi nulla di particolare, almeno non risulterà originale quanto gli ordini a vernice. Questi ultimi avranno dei colori diversi a seconda della loro abilità.

  • Bomba a vernice gialla: vi permetterà di rendere il terreno super scivoloso e, dunque, nella parte colpita acquisirete un particolare sprint.
  • Bomba a vernice fuxia: la zolla di terreno diventerà un trampolino molleggiante.
  • Bomba a vernice verde: la parte sarà collosa e permetterà ai Mokies di attaccarsi.

Ogni bomba può essere detonata dopo lo scorrere di un tot di secondi. Potrete regolarla autonomamente, basterà girare la rotella che comparirà quando tapperete sull’ordigno.

Quanto detto riguarda soprattutto il primo stage del gioco, ma in seguito arriveranno nuovi capitoli in cui dovrete usare, insieme alle bombe, corde, palloncini e molto altro per raggiungere la spirale magica.

Grafica e suoni

Come già accennato all’inizio, la grafica risulta molto colorata e magistralmente disegnata. Semplice, ma davvero di qualità. Potrete anche zoomare per avvicinarvi/allontanarvi dallo scenario, ma le ambientazioni resteranno sempre molto nitide e ben definite. L’esplosione delle bombe a vernice colorerà le zone di una speciale tinta e, dunque, lo scenario si colorerà ulteriormente. I vari capitoli si svolgeranno in scenari diversi che, dunque, rendono il gioco molto vario anche sotto l’aspetto grafico. La musica di intrattenimento è molto, davvero molto, rilassante e simpatica.

Conclusione

iBlast Moki 2  sembra avere tutti pregi, ma purtroppo ha anche un “difetto”, se così possiamo definirlo, il prezzo: 2,36 €. Per fortuna è presente anche una versione Demo che vi permetterà di conoscere il gioco. Ad ogni modo il prezzo è davvero meritato.

 [app]com.godzilab.ibm2.demo[/app]

 [app]com.godzilab.ibm2[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: | Informaticsblog()

  • marcobelloni

    Sembra un miscuglio tra loco roco e little big planet per psp… non vi sembra?

  • MaxArt

    Sembra davvero ben fatto.
    Credo che proverò la demo.

Top