GYRO: un gioco arcade con grafica minimalista per Android

GYRO2

Pronti per mettere in download un nuovo gioco arcade? Se amate il genere non riuscirete a non installare l’applicazione. Non si tratta di un game complesso, anzi. Sarà facilissimo giocare a GYRO ma, come dice la descrizione, sarà molto difficile riuscire a padroneggiare!

Anche se apparentemente sembra un gioco da ragazzi, in seguito dovrete sudare per non perdere.

La schermata vi presenterà un semplice cerchio che integra tre porzioni di colore diverso. Dall’esterno arriveranno una moltitudine di palline che possiederanno lo stesso identico colore di uno degli spicchi della sfera. Lo scopo, come capirete immediatamente, è quello di far finire i tondi nella porzione giusta. Queste biglie colorate non potranno essere arrestate, ma verranno inevitabilmente assorbite dalla sfera che si trova al centro.

    

Attraverso comandi tattili intuitivi avrete la possibilità di ruotare la palla multicolore che si trova al centro dello stage. In questo modo potrete abbinare le piccole palline alla porzione che possiede lo stesso colore.

La missione sembra facilissima ed i controlli renderanno il gioco ancora più semplice. GYRO, invece, ha una difficoltà crescente che riuscirà a mettervi in crisi. Le palline aumenteranno notevolmente, ma soprattutto i colori si susseguiranno in maniera disordinata e, dunque, dovrete velocemente girare il cerchio centrale.

Attraverso comandi tattili intuitivi avrete la possibilità di ruotare la palla multicolore che si trova al centro dello stage. In questo modo potrete abbinare le piccole palline alla porzione che possiede lo stesso colore.

Se una pallina finirà in uno spicchio di colore diverso, lo danneggerà. Le porzioni colorate sono composte da una serie di semicerchi che diminuiranno nel momento in cui assorbiranno una sfera di tinta diversa. In questo caso, difatti, vedrete immediatamente che lo spicchio colorato ha perso una parte della sua vivace tinta diventando più trasparente. Quando una porzione assorbirà troppi pallini di diverso colore, la sfera centrale esploderà e il dovrete ripartire da zero.

    

Attraverso comandi tattili intuitivi avrete la possibilità di ruotare la palla multicolore che si trova al centro dello stage. In questo modo potrete abbinare le piccole palline alla porzione che possiede lo stesso colore.

Le mini-sfere che arriveranno dall’esterno potrebbero anche non essere dei comuni elementi. Fra loro, difatti, sono presenti dei power-up che vi consentiranno di ottenere delle momentanee abilità oppure di dare maggiore longevità alla missione.

Fra le tante, incontrerete la pallina dotata di simbolo “+” che, se assorbita dalla porzione che sfoggia il suo stesso colore, vi permetterà di riabilitare la porzione colorata dandogli la possibilità di riacquistare un semicerchio. Un’altra interessante sfera è quella che possiede una macchia nera sul suo corpo. Quest’ultima sarà in grado di creare un’onda esplosiva che distruggerà tutte le sfere che si troveranno nelle vicinanze del cerchio centrale. Ancora troverete lo scudo che creerà una barriera che bloccherà l’assorbimento delle palline che tenteranno di entrare nella porzione sbagliata. I power-up non finiscono qui, ma ne vedrete arrivare molti altri. Questi poteri, se finiranno nel colore sbagliato diventeranno dei power-up all’inverso che aumenteranno il livello di difficoltà.

    

L’applicazione possiede delle schermate estremamente minimaliste che si concentrano unicamente sul gioco. Durante il game l’intero schermo sarà dedicato alle palline e alla sfera centrale. Come elemento diverso, troverete solo una striscia bianca che vi permetterà di visualizzare i punti accumulati e il power-up usato. Questa barra potrà essere posizionata sua nella zona inferiore sia in quella superiore.

    

La grafica è minimal, curata e moderna. Potrete anche decidere di cambiare la tinta delle sfera principale e, di conseguenza, anche degli elementi da assorbire. In realtà, questo cambio tinta è una modalità dedicata ai daltonici. Anche il sonoro si adatta perfettamente con il resto dell’applicazione. Inoltre, se raggiungerete il punteggio di 15000 punti, potrete sbloccare un altro tipo di sonoro: 8-bit sound.

    

GYRO è scaricabile gratuitamente da Google play e al suo interno non possiede fastidiosi banner pubblicitari.

Qui sotto trovate il link per effettuare il download ed un video che vi mostra il gioco.

 [app]pl.submachine.gyro[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top