God of Light: i creatori di Tap the Frog lanciano un nuovo gioco Android

God of Light (4)

Playmous ha ottenuto un incredibile successo sul Play Store grazie al celebre gioco intitolato Tap the Frog. Dopo il rospo salterino, gli sviluppatori lanciano un nuovo game per Android molto differente dal precedente. God of Light è arrivato da pochi giorni e può essere scaricato a prezzo zero proprio come l’altro titolo. Un game interessante, non scontato e soprattutto accompagnato da una colonna sonora creata da un famoso gruppo musicale inglese.

Gameplay

God of Light  può essere definito un puzzle game fisico ed il protagonista Shiny. Il suo compito sarà quello di salvare l’universo dall’oscurità che ha ormai spento ogni ambiente colorato e brillanti. Il gioco si suddivide in più livelli ed in ognuno dovrete illuminare l’intero scenario per combattere il buio.

Per annientare l’oscurità, in ogni livello dovrete attivare degli elementi speciali (dei fiori) che genereranno un raggio luminoso che dovrà andare a scontrarsi con degli specchi che a loro volta rifletteranno il fascio di luce che di conseguenza dovrà andare a risvegliare un altro oggetto. La missione sarà completata quando la luce toccherà ogni stella presente nello stage e, inoltre, dovrete collegare tutti gli elementi speciali, senza dimenticarne nessuno, e infine attivare l’ultimo particolare oggetto per illuminare l’intero stage. Per ottenere il massimo del punteggio dovrete conquistare tutte le stelle presenti all’interno dello stage di gioco.

Con il procedere delle missioni arriveranno nuovi elementi che renderanno la risoluzione dei puzzle sempre più difficile, ad esempio troverete i buchi neri, nuovi raggi luminosi di altri colori, oggetti mobili, filtri e molto altro ancora.

Il buio renderà le sfide decisamente complesse, infatti, capire dove direzionare i raggi potrebbe essere alquanto difficile visto che lo stage sarà illuminato solo nella zona in cui è presente il fascio brillante. God of Light ci mette a disposizione degli aiuti, delle piccole lucciole che illumineranno per qualche istante l’intero scenario e vi permetterà di individuare le zone in cui far passare i raggi. Questi aiuti non saranno gratuiti, ma dopo quelli messi a disposizione dal game potrete acquistarli dallo store: si parte da 0,72 euro per ottenere un pacchetto di 30 lucciole, mentre il pacchetto da 300 viene offerto al prezzo di 2,91€. Inoltre, di tanto in tanto, il game vi permetterà di ottenere i suggerimenti gratuitamente guardando semplicemente dei video promozionali.

God of Light (2)

Grafica e suoni

Grafica stupefacente che non ha nulla a che vedere con la semplicità del primo titolo lanciato da Playmous. Le ambientazioni saranno avvolte dal buio, ma quando i raggi luminosi invaderanno lo scenario potrete ammirare i colori che tinteggiano i vari luoghi. Il game vi mette a disposizione 3 diversi mondi e in totale potrete immergervi in 75 missioni diffferenti. Effetti speciali brillanti e soprattutto dobbiamo evidenziare la presenza di un’eccezionale colonna sonora creata dal gruppo musicale UNKLE, famoso per vari generi, come la musica elettronica e ambient.

Conclusione

Un gioco interessante e non scontato, la casa sviluppatrice si è allontana completamente dal vecchio Tap the Frog per lanciare un titolo totalmente differente. God of Light potrà essere scaricato gratuitamente dal Play Store, ma come vi abbiamo già detto include degli acquisti in-app.

[pb-app-box pname=’com.playmous.godoflight’ name=’God of Light’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top